I piani alti di Mosca

Voto medio di 17
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Strani personaggi si agitano nella Mosca del 1952. Nei ciclopici "altopalazzi" fatti costruire da Stalin sulle rive della Jauza vive l'elite della società sovietica. Ne fanno parte Glika Novotkannaja, figlia di uno scienziato impegnato nella ...Continua
Ha scritto il 03/10/10
fanta russia
il romanzo parte su un piano di logicità per arrivare ad un finale che è un bellissimo delirio. caotico, ironico e anche attuale. consigliato
  • 2 mi piace
Ha scritto il 01/10/10
il voto non é tanto al libro in sé per sé, che ha un suo valore oggettivo ma alla scelta generale di tradurre e proporre al pubblico italiano un romanzo ricco di significati metaforici e riferimenti incrociati alla cultura, storia e politica ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 20/05/09
Sembra lontano l'Aksënov degli anni sessanta, quello del "Biglietto stellato", il romanzo di formazione che gli ha dato fama e celebrità. Ma questo Aksënov è tanto più brillante, caustico, irridente, si appoggia sulla storia e le radici russe, ...Continua
  • 4 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi