I promessi sposi

Voto medio di 9597
| 924 contributi totali di cui 853 recensioni , 65 citazioni , 0 immagini , 6 note , 0 video
Ha scritto il 16/09/17
Questa storia parla di due giovani, Lucia e Renzo. Purtroppo in quell’epoca la corruzione era molto diffusa e quindi venne boicottato il loro matrimonio. A quel punto decidono di sfuggire ma presto don Rodrigo li scoverà.Ho apprezzato molto ...Continua
Ha scritto il 10/08/17
Stupendo
Mi permetto di commentare I Promessi Sposi. Il libro è stupendo, c'è tutto: l'amore, la morte, la politica, la religione... alcune parti sono di una bellezza assoluta: la monaca di Monza, fra Cristoforo, l'Innominato, l'assalto al forno. Mi ...Continua
Ha scritto il 09/08/17
Peccato venga fatto leggere a scuola
Letto come quasi tutti alle superiori nel biennio, un capitolo alla volta con esercizi ed interrogazioni. Riletto qualche anno dopo e apprezzato. Il limite maggiore di questo libro è che venga fatto studiare a scuola all'interno di un programma che ...Continua
Ha scritto il 21/07/17
Eh... mi mancava...
Lettura un po' faticosa ma piacevole, specie per le frequenti notazioni sul carattere degli italiani
Ha scritto il 07/06/17
I social network spiegato da Alessandro Manzoni
Capitolo XIII Chi forma poi la massa e quasi il materiale del tumulto, è un miscuglio accidentale d'uomini che, più o meno, per gradazion indefinite, tengono dell'uno e dell'altro estremo:un po' riscaldati, un po' furbi, un po' inclinati ad una ...Continua
  • 2 mi piace

Ha scritto il Jul 18, 2017, 22:52
Dopo un lungo dibattere e cercare insieme, conclusero che i guai vengono bensì spesso, perchè ci si è dato cagione; ma che la condotta più cauta e più innocente non basta a tenerli lontani, e che quando vengono, o per colpa o senza colpa, la ...Continua
Pag. 35
Ha scritto il Jul 18, 2017, 22:00
il Signore, figliuola, gradisce i sagrifizi, l'offerte, quando le facciamo del nostro. È il cuore che vuole, è la volontà: ma voi non potevate offrirgli la volontà d'un altro, al quale v'eravate già obbligata.»
Pag. 30
Ha scritto il Jul 15, 2017, 15:56
Ma cos'è mai la storia, diceva spesso don Ferrante, senza la politica? Una guida che cammina, cammina, con nessuno dietro che impari la strada, e per conseguenza butta via i suoi passi; come la politica senza la storia è uno che cammina senza guida
Pag. 26
Ha scritto il Jul 14, 2017, 14:38
Non sapevate che, se l'uomo promette troppo spesso più che non sia per mantenere, minaccia anche non di rado, più che non s'attenti poi di commettere? Non sapevate che l'iniquità non si fonda soltanto sulle sue forze, ma anche sulla credulità e ...Continua
Pag. 6
Ha scritto il Jul 13, 2017, 12:59
«E che?» riprese, ancor più affettuosamente, Federigo: «voi avete una buona nuova da darmi, e me la fate tanto sospirare?» «Una buona nuova, io? Ho l'inferno nel cuore; e vi darò una buona nuova? Ditemi voi, se lo sapete, qual è questa ...Continua
Pag. 7

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Dec 21, 2016, 08:31
853 MAN/I 2759 853 MAN/II 2760 853 MAN/III 2761 Letteratura Italiana
Ha scritto il Jun 22, 2016, 14:16
SR.853.7 MAN 16621 Sezione Ragazzi
Ha scritto il May 30, 2016, 11:42
Collocazione : NR 97
Ha scritto il Apr 21, 2016, 08:11
853.7 MAN 10415 Letteratura Italiana
Ha scritto il Apr 21, 2016, 08:01
853 MAN 17213 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi