I promessi sposi

Voto medio di 9704
| 936 contributi totali di cui 865 recensioni , 65 citazioni , 0 immagini , 6 note , 0 video
Daisy (in...
Ha scritto il 29/09/18
Polpettone farcito in salsa d'acqua lacustre
Ingredienti per venticinque commensali: 1 kg di manoscritto falso, 1 secolo disgraziato (andrebbero bene tutti, ma sarebbe meglio prendere il Seicento), 2 teneri agnellini, 80 kg circa di maiale, 1 cuor di leone mancato, 1 monaca soda al punto giusto...Continua
Hermione (in...
Ha scritto il 20/09/18
Ci ho messo un’eternità ad ascoltarlo tutto ma ringrazio il genio Paolo Poli (pace all’anima sua) per avermelo fatto amare, e anche tanto. La sua interpretazione magistrale di tutti i personaggi ha fatto piazza pulita della noia che ricordavo di aver...Continua
Fabrizio P
Ha scritto il 16/09/18

Storia e amori, religione ed avventura. Romanzo fondamentale anche se il linguaggio resta a volte un po difficile e alcune pagine al ritmo attuale restano un po prolisse. comunque Manzoni resta un dei grandi senza se e ma.

lu.
Ha scritto il 05/09/18
Pagina 566.

Forse voi vorreste un Bortolo più ideale: non so che dire: fabbricatevelo. Quello era così.

Marco Castellani
Ha scritto il 12/08/18
Quei promessi sposi...
E' un libro, un'opera, per le quale mi sentirei di spendere la parola capolavoro. E la lettura è stata una sorpresa. Ho capito come nella lettura scolastica, molto molto tempo fa, non avevo realmente compreso nulla di veramente importante. Non mi er...Continua

Meis Adriano
Ha scritto il Jul 18, 2017, 22:52
Dopo un lungo dibattere e cercare insieme, conclusero che i guai vengono bensì spesso, perchè ci si è dato cagione; ma che la condotta più cauta e più innocente non basta a tenerli lontani, e che quando vengono, o per colpa o senza colpa, la fiducia...Continua
Pag. 35
Meis Adriano
Ha scritto il Jul 18, 2017, 22:00
il Signore, figliuola, gradisce i sagrifizi, l'offerte, quando le facciamo del nostro. È il cuore che vuole, è la volontà: ma voi non potevate offrirgli la volontà d'un altro, al quale v'eravate già obbligata.»
Pag. 30
Meis Adriano
Ha scritto il Jul 15, 2017, 15:56
Ma cos'è mai la storia, diceva spesso don Ferrante, senza la politica? Una guida che cammina, cammina, con nessuno dietro che impari la strada, e per conseguenza butta via i suoi passi; come la politica senza la storia è uno che cammina senza guida
Pag. 26
Meis Adriano
Ha scritto il Jul 14, 2017, 14:38
Non sapevate che, se l'uomo promette troppo spesso più che non sia per mantenere, minaccia anche non di rado, più che non s'attenti poi di commettere? Non sapevate che l'iniquità non si fonda soltanto sulle sue forze, ma anche sulla credulità e sull...Continua
Pag. 6
Meis Adriano
Ha scritto il Jul 13, 2017, 12:59
«E che?» riprese, ancor più affettuosamente, Federigo: «voi avete una buona nuova da darmi, e me la fate tanto sospirare?» «Una buona nuova, io? Ho l'inferno nel cuore; e vi darò una buona nuova? Ditemi voi, se lo sapete, qual è questa buona nuova...Continua
Pag. 7

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Dec 21, 2016, 08:31
853 MAN/I 2759 853 MAN/II 2760 853 MAN/III 2761 Letteratura Italiana
Biblioteche...
Ha scritto il Jun 22, 2016, 14:16
SR.853.7 MAN 16621 Sezione Ragazzi
Biblioteca...
Ha scritto il May 30, 2016, 11:42
Collocazione : NR 97
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 21, 2016, 08:11
853.7 MAN 10415 Letteratura Italiana
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 21, 2016, 08:01
853 MAN 17213 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi