(la copertina originale è stata rivestita con carta adesiva plasticata)
Minnie33
Ha scritto il 29/04/17
Ho amato moltissimo gli altri libri della serie (specialmente "Piccole donne"e "Piccole donne crescono")...questo mi è sembrato una rivisitazione del primo...e quindi una sorta di"pappa riscaldata"...in poche parole:è stato una gran delusione! ...Continua
Umberto Bieco
Ha scritto il 14/04/17

"La storia delle avventure ninfomani di Jo con i suoi numerosi ragazzi affetti da nanismo."

da "Alcune note su una non entità" (Umberto Bieco)

francy
Ha scritto il 16/12/16

Decisamente migliore rispetto a Piccoli Uomini, anche se, forse perché ambientato in quei tempo, il discorso di religioni e buoni propositi, pesano in maniera un po banale per me!

ismaelandroid
Ha scritto il 22/07/14
E' il libro più ipocrita e pieno di pregiudizi che abbia letto in tutta la mia vita. Per alcune classi sociali, secondo la Alcott, non esiste alcuna possibilità di riscatto. Inaccettabile. Potrei consigliare altri dei suoi romanzi, freschi e pieni di...Continua
  • 1 mi piace
Gabriella D'Ambrosio
Ha scritto il 23/12/13
Aria di cambiamenti in casa Plumfield! Nel quarto libro della saga "Piccole donne", vediamo i protagonisti crescere e diventare giovani uomini e giovani donne alle prese col mondo del lavoro, le prime cotte, i grandi dispiaceri, il matrimonio, la lon...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteca...
Ha scritto il Jan 04, 2016, 10:43
Collocazione: NR 778

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi