I ragazzi di San Pietroburgo

Voto medio di 102
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Marina, innamorata del giovane Tema, incinta al nono mese, truccatrice dicadaveri all'obitorio, assiste per caso a un regolamento di conti della mafiarussa. Raccoglie per terra un cellulare e, per gioco, accetta un contrattocome killer. Sperpera in ...Continua
Ha scritto il 27/04/13
SPOILER ALERT
"Tëma aprì gli occhi. All'ingresso, magra e slanciata, c'era Marina. Sull'avambraccio sinistro reggeva Iosif addormentato e con la destra impugnava un Kalašnikov ultimo modello, mantenendone non senza difficoltà la canna lontano dal punto in cui ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 16/07/12
Ritorna il genere PULP, stavolta per mano di un giovane russo che rifacendosi pienamente al Tarantino delle Iene, confeziona un romanzo sulla gioventù postcomunista ma non ancora capitalista-consumista. Una generazione di mezzo che non avendo degli ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 18/10/11
non bastano un mitra in mano a una signora e qualche sparatoria per fare tarantino
Ha scritto il 26/03/11
un libro che all'inizio mi ha preso parecchio, poi però diventa un pò una tarantinata russa in ritardo rispetto al buon Quentin.
Ha scritto il 04/11/10
Un Kalasnikov a volte puo' essere utile
Un libro che e' un misto tra un Tarantino poco sanguinario e uno di quei registi visionari onirici Jappa.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi