I riti di passaggio

Voto medio di 103
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"L'opera di Van Gennep è uno dei grandi classici dell'etnologia e in generaledelle "scienze umane". Pubblicata nel 1909, segnò un momento capitale neglistudi delle culture "primitive", del folklore, e della &quo ...Continua
Siduri
Ha scritto il 15/09/12
M'imbarazza recensire un famoso classico dell'antropologia come questo, infatti non entrerò nei dettagli. Solo, penso sia ancora una buona lettura per chi vuole una definizione semplice e immediatamente comprensibile dei riti di passaggio: il primo p...Continua
Nagual
Ha scritto il 02/05/11
La dittatura del Concetto
Dall'intro di F. Remotti: "In che cosa consiste, dunque, l'"illuminazione interna" che ne sarebbe all'origine? E' facile rispondere a questa domanda: l'idea germinale è lo schema dei riti di passaggio. E' proprio questa idea che ha consentito di "non...Continua
Gian Paolo Galasi
Ha scritto il 22/01/11
E'il 1909 quando Van Gennep pubblica I Riti di Passaggio. Di poco precedenti, i saggi di Marcel Mauss e quelli di Frazer. Dopo questo testo, Totem e Tabù imporrà il pensiero debole sulle cosiddette culture precivilizzate. Da leggere dopo (o prima) av...Continua
Federica
Ha scritto il 30/09/10

Libro fondamentale. Peccato sia scritto come una lista della spesa.

raffillima
Ha scritto il 10/08/10
un classico dell'etnologia
Arnold Van Gennep (1873-1957), professore di etnologia all'università di Neuchatel, pubblicò il libro nel 1909. L'opera diede un impulso notevole agli studi delle culture "primitive" e del folklore. Ancora più importante è il suo Manuale sul folklore...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi