I robot dell'alba

Urania 1009

Voto medio di 2144
| 90 contributi totali di cui 81 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
A poca distanza dall'ultimo romanzo del ciclo della "Fondazione", URANIA presenta ai suoi lettori un'altra pietra miliare della sterminata saga spaziale che vede uomini e robot uniti per la conquista della Galassia. Torna in questo nuovo romanzo il d ...Continua
Ha scritto il 13/01/18
SPOILER ALERT
Libro che chiude la saga pre-imperiale con Baley-Olivaw protagonisti. Rispetto ai primi due libri Asimov cazzeggia troppo nella parte iniziale e la trama stenta a decollare. Quando lo fa, però, il libro diventa un giallo sci-fi quasi perfetto.
Un
...Continua
Ha scritto il 04/09/17
Bello e attuale
Tanti argomenti attualissimi in questo libro di Asimov, che prosegue la saga del ciclo dei robot. Fra gli argomenti trattati, quello che più mi ha colpito, è la capacità di analizzare le stesse situazioni sotto punti di vista diversi, a seconda del p ...Continua
Ha scritto il 12/04/17
Interessante.
Troppi momenti di pura noia.
Peccato.
Bel giallo e bella descrizione delle idiosincrazie del genere umano e delle sfide che sempre deve affrontare per abbattere i muri fisici e non di cui si circonda.
Si intravede la ba
...Continua
Ha scritto il 24/03/17
Grande romanzo del grande Isaac. Il ciclo dei robot prosegue in pompa magna ed il nostro detective terrestre, Elijah Baley, stupisce ogni volta di più. Comincia a delinearsi maggiormente la linea che porta dal ciclo robotico a quello della fondazione ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 01/12/16
dal blog Giramenti
https://gaialodovica.wordpress.com/2016/11/30/recespiccia-i-robot-dellalba-di-isaac-asimov-trad-delio-zinoni-intro-di-giuseppe-lippi/

Ha scritto il Nov 16, 2016, 09:41
papà, mi sembra di essere un perfetto cretino a dirlo, ma devo farlo. non sei il tipo dell'eroe.
Pag. 31
Ha scritto il Jul 06, 2013, 13:44
Quando Baley fu arrivato ala porta, e si voltò, lei era ancora lì, con un pallido sorriso sulle labbra. Baley mosse le labbra. Addio . E poiché non ne uscì alcun suono, aggiunse (non avrebbe saputo farlo ad alta voce) Amore mio . Anch ...Continua
Pag. 471
Ha scritto il Jul 06, 2013, 13:39
Per la prima volta in vita sua Baley si trovò a invidiare un robot. Poter camminare lì in mezzo! Essere indifferenti all'acqua, al rumore, alla vista; ignorare ciò che avveniva intorno, in cambio di una pseudo-vita assolutamente coraggiosa; ignorare ...Continua
Pag. 371
Ha scritto il Jul 06, 2013, 13:34
"Sì, dottoressa Vasilia. La mia scelta di porre il Terrestre al di sopra di voi non nasce soltanto dalle istruzioni del dottor Fastolfe, ma anche dal fatto che il Terrestre e io siamo colleghi in questa indagine e perché..." Daneel si interruppe come ...Continua
Pag. 257
  • 1 commento
Ha scritto il Jul 06, 2013, 13:27
"Signore, non posso disobbedire alle Leggi. Voi potete disobbedire alle vostre?" "Posso decidere di non fare il mio dovere, ma non voglio... e questa è talvolta la legge più forte, Giskard."
Pag. 135
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi