Ha scritto il 14/03/16
Il romanzo di Julia Kristeva I samurai è una sorta di sequel de I mandarini di Simone de Beauvoir: la generazione degli intellettuali francesi tra gli anni Sessanta e Ottanta non sono tanto detentori del sapere e del potere culturale entusiasti del ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 19/11/07
Un romanzo sulla vita passionale degli intellettuali francesi dalla metà degli anni Sessanta a oggi. Troppo aulico per i miei gusti.
  • 1 mi piace

Ha scritto il Mar 14, 2016, 10:16
E se ammettessimo la scrittura come il solo atto durevole di piacere e guerra riuniti? Non tutte le scritture, certo. Ma quale? Quella che disubbidisce, che dice "io" contro gli interdetti facendo finta di rispettarli, che si fa educata, ...Continua
Pag. 45
Ha scritto il Mar 14, 2016, 10:16
Sono insieme perché sono separati. Chiamano amore questa mutua adesione alla propria rispettiva indipendenza. Questo li ringiovanisce, sembrano adolescenti: addirittura bambini. Che cosa vogliono? Essere soli insieme. Giocare da soli insieme, e a ...Continua
Pag. 3

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi