I segreti di Cadwal

Di

Editore: Nord

4.1
(37)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 348 | Formato: Altri

Isbn-10: 8842904252 | Isbn-13: 9788842904250 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fantascienza & Fantasy

Ti piace I segreti di Cadwal?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
I segreti di Cadwal, 2° Libro della trilogia di Stazione Araminta, il Pianeta-Parco
Ordina per
  • 3

    Secondo romanzo del ciclo Le cronache di Cadwal.
    Sono 3 romanzi, ma in effetti i primi due (Stazione Araminta e I segreti di Cadwal) sono due parti di un unico romanzo (se leggi solo il primo, quello ...continua

    Secondo romanzo del ciclo Le cronache di Cadwal.
    Sono 3 romanzi, ma in effetti i primi due (Stazione Araminta e I segreti di Cadwal) sono due parti di un unico romanzo (se leggi solo il primo, quello che mi è piaciuto di meno, rimani appeso con lo sviluppo della vicenda; se leggi solo il secondo ti manca l'antefatto, anche se qualche riassunto c'è).

    In pratica la serie tratta di un mondo, Cadwal, gestito da una Società di naturalisti: nei primi due romanzi assistiamo alle vicende dei protagonisti per recuperare la Carta di proprietà del pianeta, viaggiando fra la vecchia Terra e vari mondi colonizzati, affinché non cada nelle mani di antagonisti della Società e speculatori.

    ha scritto il 

  • 4

    Degno seguito del primo volume del ciclo di Cadwal

    "I segreti di Cadwal" potrebbe benissimo essere parte del primo libro del Ciclo di Cadwal, "Stazione Araminta", ne continua le vicende e porta avanti la storia del protagonista che ora divide la scena ...continua

    "I segreti di Cadwal" potrebbe benissimo essere parte del primo libro del Ciclo di Cadwal, "Stazione Araminta", ne continua le vicende e porta avanti la storia del protagonista che ora divide la scena con una amica e preannuncia quella che sarà la fine di tutta la storia, nel terzo libro.
    Eccezionali le descrizioni, davvero immaginifiche dei mondi su cui si muovono i personaggi e che sono uno dei motivi per cui Jack Vance è uno dei Grandi della fantascienza del ventesimo secolo.

    ha scritto il