I segreti di Roma

Storie, luoghi e personaggi di una capitale

Voto medio di 1555
| 190 contributi totali di cui 181 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Un grande ritratto di Roma, ricco di sorprese e novità, nel quale CorradoAugias racconta il volto segreto della capitale e le molte storie che hannocontribuito a renderla unica e immortale. Dalla rozzezza dei suoi primiabitanti (un gruppo di ... Continua
Ha scritto il 17/07/17
Roma
Lettura piacevole. La penna di Augias è sempre interessante.
Ha scritto il 21/06/17
Piacevole lettura ricca di aneddoti, citazioni e storie di e su Roma. Corrado Augias ci accompagna (metaforicamente) per le strade della Città Eterna, facendoci da cicerone coinvolgente e interessante. Vengono richiamate storie del passato recente, ...Continua
Ha scritto il 01/03/17
Ingredienti: un viaggio lungo più di 2000 anni tra chiese-palazzi-rovine, personaggi dell’arte e della politica che hanno reso eterna una città, piccoli-grandi episodi dall’età romana al dopoguerra, un palcoscenico unico e spettacolare come ...Continua
Ha scritto il 24/01/17
... ossessione?
Corrado Augias è come tutti i giornalisti-scrittori, spizzica di qua e di la con piacevole e lieve scrittura. Racconta, racconta fatti noti e meno noti della più bella città del mondo, per me LA CITTA'.Tutto bene, tutto esatto fino a che non si ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 30/08/16
Roma - amoR
Libro molto interessante e intriso di un amore viscerale, quello che Augias ha per la sua città... Contrariamente agli altri libri della serie, ugualmente interessanti ma più aneddotici, "i segreti di roma" aiuta a scoprire la vera essenza della ...Continua

Ha scritto il Jun 04, 2010, 20:00
L'idea di onorare di un <> in rappresentanza di tutti i caduti, fu del colonnello Giulio Douhet, che inaugurò così un'usanza poi largamente ripresa anche all'estero. Nell'agosto del 1921 il Parlamento approva una legge in base alla ...Continua
Pag. 292
Ha scritto il Jun 04, 2010, 19:22
Il feldmaresciallo Kesselring, otto anni dopo la fine della guerra, ancora manifestava il rincrescimento per non essere ricorso più spesso all'impiego di bombardamenti contro i civili italiani. Approvò o diresse personalmente le principali azioni ...Continua
Pag. 259
Ha scritto il May 29, 2010, 16:52
Ci furono anche altri papi perché dopo Leone X morto nel 1521, venne l'olandese Adriano Florisz (Adriano VI), uomo di puritana austerità e, in quanto tale, deriso dalla sua stessa corte, abituata a ben altra disinvoltura da parte dei pontefici. ...Continua
Pag. 162
Ha scritto il May 29, 2010, 16:52
Il 9 settembre 1599 si apre la seduta conclusiva, alla quale assiste Clemente VIII in persona. La corte vorrebbe di nuovo sottoporre l'imputato alla tortura, ma il papa si oppone. Al termine di altre controversie, Bellarmino manda al filosofo un ...Continua
Pag. 122
  • 1 commento
Ha scritto il May 29, 2010, 16:51
Quando Michelangelo Merisi da Caravaggio arriva a Roma, nell'autunno del 1592, ha poco più di vent'anni e nessuna reputazione. Un tal Luca, barbiere, lo descrive così: < ...Continua
Pag. 100

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jun 08, 2016, 10:50
945.632 AUG 9983 Storia

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi