Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

I simboli dei celti

Il fascino magico di un popolo straordinario

Di

Editore: Il Punto d'Incontro

3.6
(26)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 301 | Formato: Paperback

Isbn-10: 888093161X | Isbn-13: 9788880931614 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: G. Balzaro

Genere: Art, Architecture & Photography , History , Da consultazione

Ti piace I simboli dei celti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
I Celti avevano una visione della vita e del mondo assai distante da quella odierna. Popolo antico e misterioso, il suo modo di vivere e la sua cultura si perdono nelle nebbie del passato, mentre i simboli, giunti fino ai nostri giorni, si possono ancora scoprire su edifici, gioielli o sculture. L'ampia panoramica della simbologia celtica qui presentata getta nuova luce sulla preziosa eredità di questa antica tradizione. Ogni simbolo viene descritto nei suoi tratti essenziali, unito a un breve racconto e a un collegamento pratico con la vita di tutti i giorni, lasciando intravedere nuovi orizzonti di comprensione e saggezza.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    1

    Non ne vale la pena.

    Sarà che non me ne intendo molto (ho avuto bisogno di questo libro solo per confermare delle ipotesi su di un argomento che sto studiando) ma francamente ho trovato le informazioni contenute in questo ...continua

    Sarà che non me ne intendo molto (ho avuto bisogno di questo libro solo per confermare delle ipotesi su di un argomento che sto studiando) ma francamente ho trovato le informazioni contenute in questo libercolo alquanto superficiali. Una sorta di elenco che dice una cosa e il suo esatto contrario ma soprattutto dice praticamente la stessa cosa per tutti i simboli: che rappresentano la fecondità, la vita e la morte. Spesso poi, dopo la prima frase iniziale, aggiunge un elenco banale di "situazioni" che sussistono ancora oggi (ma noi si voleva sapere dei Celti...) e qualche stralcio interessante di letteratura irlandese, anche se non sempre centratissima. Mancano completamente spiegazioni o approfondimenti. Il periodare poi è confuso: "l'occhio simboleggia la luna e quindi il numero due." E quindi? Perchè: "e quindi"? non ci è dato saperlo. Insomma, scarso e di poca utilità.

    ha scritto il 

  • 4

    Questo libro è un piccolo tesoro da portare sempre con voi, se siete appassionati di simbologia celtica.
    E' molto esaustivo e ben fatto, corredato anche da belle illustrazioni!
    All'interno vi sono spi ...continua

    Questo libro è un piccolo tesoro da portare sempre con voi, se siete appassionati di simbologia celtica.
    E' molto esaustivo e ben fatto, corredato anche da belle illustrazioni!
    All'interno vi sono spiegati i simboli celti più comuni, come la triscele, l'arpa, i torques... Ma anche moltissimi altri simboli che all'apparenza appaiono senza significato.
    Un libretto molto affascinante e pratico... da viaggio direi!

    ha scritto il