I surfisti di Internet

Voto medio di 57
| 8 contributi totali di cui 8 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il volume, scritto in forma di diario, ripercorre l'esperienza disorientante di un navigatore perso nella rete, per l'infinità di porti a cui si può attaccare, in un universo pieno di leggende metropolitane, donne cyborg, transessuali, vecchi ... Continua
Ha scritto il 03/05/14
L'età della pietra... di internet
Il libro è ironico, simpatico, antico. Archeologia di internet, per gli appassionari di storia del web sicuramente una testimonianza da tenere presente.
Ha scritto il 31/12/12
I primitivi grugniti della rete
La prima impressione di questo libro è un'idea di nostalgia per l'anarchia informatica.Il mondo che ci presenta Herz è popolato da retomani persi in chat alle 5 del mattino e fantastici mondi immaginari come le MOO.Nonostante possa apparire ...Continua
Ha scritto il 21/08/11
gli albori
...del web. Ho letto questo libro quando era una novità, cioè ormai circa 15 anni. Risfogliandolo ora, molte delle cose sembrano appartenere alla preistoria, ma ai tempi l'avevo trovato interessante, ben scritto e, per un pivellino come me, da un ...Continua
Ha scritto il 16/02/10
Mah. Il titolo e il retro di copertina suggerivano che fosse uno studio della "società di internet", invece si è rivelato il racconto (reale o di fantasia non importa) dell'esperienza individuale di una persona "persa nella rete". Niente di che.
Ha scritto il 21/06/08
Davvero brutto. Pagine di conversazioni in una chat. Inizierò a salvare le conversazioni su Msn così faccio un libro anch'io.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi