I sussurri della notte

Di

Editore: Fanucci

4.0
(262)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 304 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8834720385 | Isbn-13: 9788834720387 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Fantascienza & Fantasy

Ti piace I sussurri della notte?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Serie: Night Huntress n. 5

Ormai diventata un vampiro a tutti gli effetti, Cat deve affrontare il problema della sua singolarità: lei non si nutre di sangue umano, ma di quello dei vampiri stessi, di cui assorbe poteri e abilità che non è ancora in grado di gestire. È per questo che Apollyon, il capo dei ghoul, non ha desistito dal suo proposito: continua a predicare che la Mietitrice Rossa è pericolosa perché ‘diversa’. Nel tentativo di sconfiggere Apollyon senza trasformarlo in un martire, Cat, Bones e tutta la loro squadra dovranno muoversi con molta cautela, capire da che parte sta, dopo la morte del suo signore Gregor, Marie Laveau – la regina dei ghoul di New Orleans, detta anche Majestic – scansare gli attacchi di un altro clan che vorrebbe eliminare una volta per tutte la Mietitrice Rossa, e fare affidamento su tutti gli amici che possono trovare. A partire dal fantasma Fabian, sempre desideroso di dare una mano, a Dave, che si offre d’intrufolarsi come spia in gruppo di ghoul fanatici... fino ad arrivare a Denise, con le sue nuove abilità di mutaforma e infine a Timmie, l’ex vicino di casa di Cat diventato un reporter freelance a caccia di scoop sui vampiri.
Ordina per
  • 4

    Fantastico

    Bello dalla prima all'ultima pagina, la Frost non delude mai!
    La storia forse è vero che si sta un po' allungando, ma per i veri amanti della saga non è un problema, anzi... E' una cosa fantastica.
    No ...continua

    Bello dalla prima all'ultima pagina, la Frost non delude mai!
    La storia forse è vero che si sta un po' allungando, ma per i veri amanti della saga non è un problema, anzi... E' una cosa fantastica.
    Non vedo l'ora di leggere il prossimo

    ha scritto il 

  • 5

    .. questa volta ho pure pianto .. se va avanti così in autobus mi prenderanno per matta oltre che per una che legge libri contenenti scene hot in mezzo alla gente .. :D :D :D

    ha scritto il 

  • 2

    Una cocente delusione.
    Sinceramente ritengo che questa saga doveva terminare al terzo libro, concludendosi perfettamente, come mi pare fosse stato l'iniziale programma. Questo continuare, semplicement ...continua

    Una cocente delusione.
    Sinceramente ritengo che questa saga doveva terminare al terzo libro, concludendosi perfettamente, come mi pare fosse stato l'iniziale programma. Questo continuare, semplicemente per cavalcare l'onda del successo, è stata una mossa davvero discutibile. Anche se, in effetti, è una scelta condivisa da moltissime autrici, nell'ultimo periodo.
    C'è solo da sperare che in parte si riprenda con il prossimo e che risulti meno pesante.

    ha scritto il 

  • 4

    "Pensi che assomigli a un angelo? Bé, micetta, le tue mani sono il mio paradiso e i tuoi occhi la mia casa"

    Dopo la gradita pausa con i due spin-off tornano le avventure di Cat&Bones in questo quinto volume dedicato ai fantasmi e alla magia voodoo. Ammetto che rispetto ai primi libri il ritmo è un pò calato ...continua

    Dopo la gradita pausa con i due spin-off tornano le avventure di Cat&Bones in questo quinto volume dedicato ai fantasmi e alla magia voodoo. Ammetto che rispetto ai primi libri il ritmo è un pò calato, c'è un po' di ripetitività e il cattivo di turno, Apollyon è più bravo a chiacchiere che a fatti (per fortuna la spaventosa regina dei ghoul, Majestic, sostiene egregiamente quel ruolo, illuminandoci anche su vecchi quesiti). Come sempre la Frost ci regala un'intero capitolo dedicato a Cat&Bones e alla loro passione *__* e ne hanno ben bisogno perché i tanti problemi che li circondano spesso li separano per agire su diversi fronti senza un attimo di respiro. Tornano tutti i loro vecchi amici per aiutarli: Denise e Spade, Mencheres e Kira, Fabian, Dave l'irresistibile Vlad (ogni volta che appare domina la scena e ci regala sempre battute esilaranti..non vedo l'ora di leggere il suo spin-off *__*) e alcuni che non mi aspettavo riapparissero (chi ricorda un certo fantasma maniaco e ubriacone e un timido studente che ha rischiato gli attributi con Bones? XD). Cat deve affrontare un'imminente guerra tra ghoul e vampiri, i suoi nuovi poteri e anche dei problemi familiari, a cominciare dalla madre che tanto le ricorda se stessa prima che incontrasse Bones e aprisse gli occhi e un grande segreto che Don le ha nascosto per anni (la Frost ha risolto quest'ultima faccenda in modo davvero sorprendente, perché non ha fatto lo stesso sforzo con il povero Rodney? sigh! ç__ç). Sinceramente non ho idea di cosa la Frost si inventerà per il prossimo volume e un pò temo l'effetto brodo allungato che affligge molte serie partite benissimo, ma per ora l'effetto trascinante della nostra coppia del cuore è più attivo che mai per me *__*

    ha scritto il 

  • 4

    Eccomi qui a commentare questo quinto libro della Frost.
    La Frost non delude mai. Non è la regina del romance e i suoi romanzi non sono capolavori, tuttavia ha uno stile scorrevole che mi coinvolge se ...continua

    Eccomi qui a commentare questo quinto libro della Frost.
    La Frost non delude mai. Non è la regina del romance e i suoi romanzi non sono capolavori, tuttavia ha uno stile scorrevole che mi coinvolge sempre ed ha creato dei personaggi davvero fantastici.
    Cat e BOnes, dopo la caduta di stile del libro di Mencheres e Kira, recuperano molti punti. Vlad è il mio personaggio preferito. Ha il giusto gradi di spietatezza, cattiveria, ironia e senso pratico. Mi spiace aver visto pochissimo Ian, anche lui mi piace parecchio.
    Quanto alla storia... come sempre, nel libri del genere, per tutto il libro si rincorre qualcosa di potenzialmente letale. Sottolineo il "potenzialmente" perchè alla fine, i buoni sono sempre più letali della minaccia.
    Interessante l'intreccio con Marie. Da alla storia qualcosa in più.
    Leggerò presto "I fantasmi della notte"...

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Questo capitolo della saga l'ho trovato più lungo degli altri.
    Si incentrava sui particolari poteri acquisiti da Cat, diventata vampiro, che alcuni ghoul reputavano avrebbero reso i vampiri più potent ...continua

    Questo capitolo della saga l'ho trovato più lungo degli altri.
    Si incentrava sui particolari poteri acquisiti da Cat, diventata vampiro, che alcuni ghoul reputavano avrebbero reso i vampiri più potenti della loro razza.
    Ci sono però alcune parti del libro che vale la pena leggere.... per conoscere meglio acuni personaggi a cui siamo affezionati, come evolvono le cose con lo zio Don,la madre appena trasformata in vampiro e la parte più divertente è stata dopo l'incontro con la madre del voodo majestic!!!!
    Vi lascio alla lettura.

    ha scritto il 

  • 3

    Non male, anche se il brodo si è un pò allungato...

    3 stelle e mezzo
    Cat, la Mietritice Rossa, questa volta dovrà fronteggiare una possibile nuova guerra contro Apollyon, il Signore dei Ghoul e trovare il modo di controllare un nuovo inquietante potere ...continua

    3 stelle e mezzo
    Cat, la Mietritice Rossa, questa volta dovrà fronteggiare una possibile nuova guerra contro Apollyon, il Signore dei Ghoul e trovare il modo di controllare un nuovo inquietante potere, il potere di invocare i fantasmi. Ovviamente Cat non sarà lasciata sola in questa assurda impresa: Bones suo marito, gli amici Spade, Denise, Mancheres, Kira, Vlade, Tate e lo zio Don faranno il possibile per aiutarla a scongiurare una terribile guerra…
    Sarà che le avventure di Cat mi sono mancate, sarà che comunque, la scrittura della Frost riesce sempre a tenerti sulle spine, sarà che ad ogni libro la scrittrice rende i personaggi sempre più interessanti, sarà quel che sarà… ma personalmente a me questo volume non è dispiaciuto, anche se la storia alla fine è sempre quella. In effetti, ho avuto la sensazione che in diversi punti l’autrice abbia fatto di tutto per allungare il brodo, si è perso completamente lo slancio dei capitoli iniziali, ma alla fine in un modo o nell’altro sento sempre il bisogno di continuare la lettura…

    ha scritto il