I terribili segreti di Maxwell Sim

Voto medio di 2310
| 612 contributi totali di cui 572 recensioni , 40 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 20/07/17
Ogni giorno andiamo in giro in mezzo alla ressa, corriamo di qua e di là, arriviamo quasi a toccarci ma in realtà c'è pochissimo contatto. Tutti quegli scontri mancati. Tutte quelle possibilità perse. È inquietante, a pensarci bene. Forse è ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 11/04/17
Avremmo voluto, avremmo dovuto, avremmo potuto
https://www.thebloodyisland.it/single-post/2017/04/05/non-si-giudica-un-libro-dalla-copertina
  • Rispondi
Ha scritto il 16/03/17
Maxwell Sim è un'ombra che si aggira nella società. Non è dotato di pregi particolari e vive nell'ombra, strisciando ai lati dell'esistenza senza mai riuscire ad essere incisivo in nulla.Un giorno, però, sua moglie Caroline lo lascia e prima di ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 14/02/17
È la storia di una dolente solitudine e di un uomo che la Natura e la Sorte non hanno certamente favorito; la storia di un inetto, senza arte né parte, senza amore, privo di stima di sé, che ha perso ogni cosa tranne un passato da recuperare e ..." Continua...
  • 8 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 06/02/17
SPOILER ALERT
Coe ha fatto di meglio, vedi la trilogia sulla famiglia Winshaw, ciò non toglie che il modo in cui dipinge i personaggi sia magistrale. Il finale stile meta-romanzo, però, poteva risparmiarselo, spesso sembra un espediente per non ammettere che ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Oct 21, 2016, 06:52
La mia teoria - una delle tante - era che, una volta arrivato alla mezza età, eri così sfinito e poco sorpreso dalla vita che dovevi fare un figlio per dotarti di un nuovo paio d'occhi attraverso i quali guardare le cose, per farle sembrare ancora ... Continua...
Pag. 222
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 21, 2016, 06:52
"Non serve a niente che l'orchestra continui a suonare mentre il Titanic affonda. Qualcuno deve cominciare a spostare le sdraio sul ponte."
Pag. 109
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 21, 2016, 06:52
Cosa diavolo ha la mia generazione? Perché siamo così lenti a crescere? Sembra che la nostra infanzia tenda a prolungarsi fino ai venticinque anni. A quaranta siamo ancora degli adolescenti. Perché ci mettiamo tanto ad assumerci la ... Continua...
Pag. 78
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 21, 2016, 06:52
"A volte penso di non piacerti nemmeno"
E sapete cosa disse? Disse:
"Come può piacere a qualcuno un uomo che non piace nemmeno a se stesso?"
Pag. 22
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 21, 2016, 06:52
Ogni giorno andiamo in giro in mezzo alla ressa, corriamo di qua e di là, arriviamo quasi a toccarci ma in realtà c'è pochissimo contatto. Tutti quegli scontri mancati. Tutte quelle possibilità perse. È inquietante, a pensarci bene. Forse è ... Continua...
Pag. 16
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi