I tesori di Tschai

Urania 567

Voto medio di 88
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nella Zona Nera alcuni si avventurano di notte, altri in pieno giorno. C'è chi si sente più sicuro in gruppo, e chi preferisce tentare da solo. Ciascuno ha una propria teoria. Quasi nessuno, una volta entrato, ritorna più a raccontare se fosse giusta ...Continua
emiliano
Ha scritto il 16/01/17
The Dirdir
Devi essere un lettore veramente bravo e attento, se ti vuoi muovere senza perderti nella grande confusione delle storie e dei racconti di Jack Vance. Il 'problema', se così lo vogliamo definire, quando hai a che fare con questo autore, è infatti che...Continua
  • 1 mi piace
Tex
Ha scritto il 26/05/14

Continua l'avventura del nostro Rambo! Il libro finisce all'improvviso, in effetti è illeggibile da solo, senza i romanzi precedenti e quello successivo.

Ryo
Ha scritto il 06/04/13

http://goo.gl/cxrDV Adam Reith naufraga sul pianeta Tschai e, dopo aver imparato la lingua aliena nelle prime 4 pagine, sa risolvere tutte le crisi che incontra sul suo cammino, ridicolizzando società e religioni di Tschai

Bert Camembert
Ha scritto il 19/01/12
SPOILER ALERT
Terzo libro del ciclo di Tschai e terzo tentativo di Reith e soci di procurarsi un'astronave che li porti sulla Terra. Questa volta Adam, Anacho e Traz si improvvisano cercatori di zecchini, pietre preziose che affiorano nel Carabas. Elusa la cac...Continua
  • 1 mi piace
Nana Malefica
Ha scritto il 19/08/10

Personalmente ho sempre fatto il tifo per i Dirdir.! Bellissima tutta la saga comunque, chissà se esiste una ristampa più recente o se mi toccherà prenderla "in prestito" dalla libreria del babbo ... :D


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi