I tre moschettieri di Alexandre Dumas

Voto medio di 5257
| 599 contributi totali di cui 559 recensioni , 35 citazioni , 1 immagine , 4 note , 0 video
Ha scritto il 16/07/17
Anche conoscendo a grandi linee la storia, con le tante riproduzioni cinematografiche e il cartone animato che da bambina adoravo, Dumas è comunque riuscito a tenermi incollata alle pagine e mi sono appassionata tantissima alle vicende dei quattro ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 05/07/17
Finalmente sono riuscita a leggere questo libro. Bellissimo come da aspettative. Il personaggio più bello del libro è Milady, avvolta dal mistero, angelo e demone, una donna che riesce a mettere in difficoltà due regni. Dei moschettieri il mio ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 02/07/17
Forse certi libri richiedono un'atmosfera tutta loro..Letto nelle notti insonni di un'estate afosa di un po' di anni fa; la casa silenziosa e una smania quasi fanciullesca di immergermi in quelle pagine di spadaccini, amori e tresche avventurose!Lo ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 13/05/17
Lontano dalle vette stratosferiche del Conte di Montecristo, ma un ottimo libro lo stesso. Meriterebbe solo di essere letto per i personaggi di Milady e di Richelieu.
  • Rispondi
Ha scritto il 30/04/17
al cuore dumas, al cuore
«dove troverete, ditemi, un amore simile al mio, un amore che né il tempo, né la lontananza, né la disperazione possono spegnere; un amore che si accontenta di un nastro smarrito, di uno sguardo perduto, di una parola sfuggita?». se dumas lo fa ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi

Ha scritto il Sep 13, 2016, 09:24
Battetevi per qualunque ragione; battetevi tanto più ora che i duelli sono vietati, e che, appunto per questo, ci vuole doppio coraggio a battersi.
Pag. 9
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 04, 2013, 16:49
Verso le dieci di sera, l'uragano si scatenò; Milady si sentiva felice di vedere la natura condividere il disordine del suo cuore; il tuono brontolava nel cielo come la collera nel suo animo; le sembrava che le raffiche, passando, sconvolgessero la ... Continua...
Pag. 594
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 04, 2013, 16:49
“La vita è un rosario di piccole miserie che il filosofo sgrana ridendo. Siate filosofi come me, signori; mettetevi a tavola e beviamo; nulla aiuta a vedere la vita in rosa quanto guardarla attraverso un buon bicchiere di chambertin.”
Pag. 510
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 04, 2013, 16:48
“Fate entrare il signor d'Artagnan” disse il commissario rivolgendosi ad Athos “diteci ciò che accadde tra voi e il signore.”“Mah!” esclamò il signor Bonacieux “questo signore non è il signor d'Artagnan.”“Come! Non è il signor ... Continua...
Pag. 149
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 04, 2013, 16:45
“E ora, signori” concluse d'Artagnan senza perdere tempo a spiegare a Porthos il suo modo di agire “tutti per uno e uno per tutti, è questa la nostra divisa, non è vero?”“Però...” disse Phortos.“Stendi la mano e giura!” gridarono ... Continua...
Pag. 108
  • Rispondi

Ha scritto il Feb 29, 2016, 21:04
copertina
copertina
  • Rispondi

Ha scritto il Sep 06, 2016, 09:48
843.7
DUM 7850
Letteratura Francese
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 28, 2016, 07:33
SR.843.7
STI 16185
Sezione Ragazzi
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 20, 2016, 11:48
Collocazione: AVV 11 (5 copie-diverse edizioni)
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 03, 2015, 08:31
Collocazione : NR 155
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi