I treni vanno in purgatorio

Voto medio di 49
| 10 contributi totali di cui 4 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un treno mitico, il Longitudinal Norte, attraversa la pampa salnitrera in un surreale tragitto che tocca tutte le stazioni del deserto di Atacama. Durante i quattro giorni e le quattro notti di viaggio, nei suoi vagoni salgono, scendono e convivono p ...Continua
Glapasi
Ha scritto il 11/09/13

I treni vanno in purgatorio , Hernan Rivera Letelier, 2000
Correndo nella pampa salnitriera, terra di oblio, un treno trasuda di racconti di passione e dolore, come quello di un albero che diventa custode della vita

Leone di Cleopatra
Ha scritto il 02/05/12
I personaggi raccontati da Rivera Letelier sono sempre unici e fantastici nella loro originalità ma quello che manca in questo libro comunque carino è una storia comune importante che serva a legare il tutto..il treno della pampa risulta alla fine so...Continua
mr_kite
Ha scritto il 23/08/10
“Saghe familiari, folclore latino, paesaggi esotici, populismo e magia”. Ecco una definizione sintetica, direi quasi sbrigativa, che dà Andrea De Carlo di una certa letteratura sudamericana. Al di là delle etichette, un certo romanzo da Garcià Marque...Continua
  • 1 mi piace
ilnumero21
Ha scritto il 12/09/07
un treno nella Pampa: un mucchio di vite disperate (maghe, puttane, operai, nani ballerini, suonatori, bimbi e manti, morti e fantasmi) si incrociano nell'attraversamento di questo sterminato deserto, ma verso dove? la ricca umanita' sudamericana in...Continua

Kobayashi
Ha scritto il Jan 19, 2014, 20:08
Altre volte, quando si sveglia con il cuore più leggero, gli viene voglia di alzare lo sguardo e mettersi a fissare a lungo il cielo, cercando di scoprire nel disegno di una nuvola bianca un lineamento del suo volto indimenticabile, un tratto della s...Continua
Pag. 115
Kobayashi
Ha scritto il Jan 19, 2014, 20:01
Quando il treno si rimette in moto, Flor María de los Cielos, affacciata al finestrino, radiosa nel suo abitino bianco, sorride e saluta con la mano un bambino dalla pelle scura che si aggira bighellonando per la stazione con la borsa della scuola so...Continua
Pag. 141
Kobayashi
Ha scritto il Jan 19, 2014, 10:43
Seduta sul predellino dall'altra parte, una coppia si sta baciando con lo stesso languore e la stessa ansimante lentezza con cui avanza il convoglio che proprio in quel momento scala l'ennesimo interminabile promontorio.
Pag. 31
Kobayashi
Ha scritto il Jan 19, 2014, 10:42
Quando di nuovo si accinge a uscire, la chiromante lo prende ancora una volta per il braccio – con eccessiva confidenza, gli pare – e gli dice di fare ben attenzione a chi dà il volantino, per cortesia. “Non bisogna dare perle ai porci, sa, Lorencito...Continua
Pag. 31
Kobayashi
Ha scritto il Jan 19, 2014, 10:42
Il fisarmonicista guarda abbattuto dal finestrino. Fuori il paesaggio fa venir voglia di piangere di sconforto. E, da quello che si vede davanti, non c'è verso di capire quanto manca al prossimo paese. Per rendere la malinconia ancor più insopportabi...Continua
Pag. 30

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi