Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

I troll

Di

Editore: Armenia

3.5
(28)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8834421329 | Isbn-13: 9788834421321 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace I troll?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Dopo l'arrivo del tiranno Zorpad che ha sottomesso al suo volere l'intera contea, il giovane principe ribelle viene imprigionato e abbandonato nella foresta, in balia delle bizzarre creature che vi dimorano. Un gruppo di troll, usciti in esplorazione dalle viscere della terra, si imbatte nel prigioniero, ma anziché cibarsene decide di usarlo come informatore. Inizialmente il principe trova quegli esseri stravaganti, crudeli e insensibili, ma di lì a poco si renderà conto che in realtà i troll rappresentano l'unica salvezza possibile per il suo popolo contro un temibile nemico comune. Una storia tra le più intense sulle spaventose e misteriose creature del sottosuolo, ma anche una grande avventura: la lotta contro le forze delle tenebre che minacciano di soggiogare il mondo. Mentre gli uomini e gli elfi combattono per evitare il disastro, non si accorgono che il guerriero troll Druan e il suo popolo sono gli unici in grado di opporsi al male...
Ordina per
  • 3

    Lettura fluida ma banalotta.

    Lascia veramente poco questo romanzo ed è un peccato perchè l'impressione è che gli ingredienti ci siano tutti ma il "cuoco" non sembra in grado di creare qualcosa di superiore all'ennesimo romanzetto commerciale del genere di turno...

    ha scritto il 

  • 4

    Come già commentato da altri i Troll non sono proprio i personaggi principali come ci si aspetterebbe, ma la parte che li riguarda è in ogni caso interessante. Complimenti all'autore per la sua opera prima, senza dubbio il 2008 è stato l'anno della Fantasy Tedesca (vedi anche la trilogia La Guerr ...continua

    Come già commentato da altri i Troll non sono proprio i personaggi principali come ci si aspetterebbe, ma la parte che li riguarda è in ogni caso interessante. Complimenti all'autore per la sua opera prima, senza dubbio il 2008 è stato l'anno della Fantasy Tedesca (vedi anche la trilogia La Guerra dei Nani) anche se non direi che siamo sullo stesso piano nonostante il libro in sè sia scritto piuttosto bene. Tra le 2 e le 3 stelline.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Carino ma il titolo inganna

    Bello come libro, nonostante il titolo possa trarre in inganno il lettore.
    Mi aspettavo i troll come protagonisti da un libro che si intitola così.
    Invece, ecco la sorpresa: essi sono poco più che comprimari, tra l'altro poco esplorati.
    Se si fosse chiamato, che so, "I Walachi Libe ...continua

    Bello come libro, nonostante il titolo possa trarre in inganno il lettore.
    Mi aspettavo i troll come protagonisti da un libro che si intitola così.
    Invece, ecco la sorpresa: essi sono poco più che comprimari, tra l'altro poco esplorati.
    Se si fosse chiamato, che so, "I Walachi Liberi", sarebbe stato più onesto.
    Altra pecca è il finale "tirato", chiuso quasi di fretta.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    la storia è avvincente ne apprezzo il ribaltamento dei soliti ruoli..il confine tra il bene e il male si presenta piuttosto labile..
    Sten il protagonista fa parte di una fazione ribelle che vorrebbe liberare la sua patria dai Masridi una popolazione che li ha conquistati da 200 anni..abbando ...continua

    la storia è avvincente ne apprezzo il ribaltamento dei soliti ruoli..il confine tra il bene e il male si presenta piuttosto labile..
    Sten il protagonista fa parte di una fazione ribelle che vorrebbe liberare la sua patria dai Masridi una popolazione che li ha conquistati da 200 anni..abbandonato nel bosco in una gabbia dal cattivo di turno viene salvato dai Troll..
    Druan il capo dei troll decide di usarlo come guida.. infatti lui e il suo gruppo sono saliti in superficie per trovare i maghi che stanno aiutando i nani a distrugerli..
    sten decide di collaborare con i troll inizialmentte per impedire che questi facciano una strage ma poi...
    carino e scorrevole con una bella storia...

    ha scritto il