Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

I verbali di Hitler. Vol. 2: 1944-1945.

Di

Editore: Editrice Goriziana

3.8
(5)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8861020941 | Isbn-13: 9788861020948 | Data di pubblicazione: 

Ti piace I verbali di Hitler. Vol. 2: 1944-1945.?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Che materiale rigà!

    Questi du tomi, intendo er primo e er seconno volume ce dicono de più de Hitler che quarsiasi biografia. Me dispiace dì così perchè sopra a sto dittatore c'hanno lavorato non solo cialtroni, ma anche er fior fiore degli storici contemporaneisti. Da Bullock a Fest per arrivà fino a Ian Kershaw, mo ...continua

    Questi du tomi, intendo er primo e er seconno volume ce dicono de più de Hitler che quarsiasi biografia. Me dispiace dì così perchè sopra a sto dittatore c'hanno lavorato non solo cialtroni, ma anche er fior fiore degli storici contemporaneisti. Da Bullock a Fest per arrivà fino a Ian Kershaw, molti hanno scritto delle biografie ottime. Ma volemo mette queste interpretazioni colla voce diretta de Hitler nelle riunioni de lavoro? Certo ce vole n'introduzione ar personaggio e ar periodo storico, nisuno nega l'importanza daa mediazione storica. Qua però semo n'presenza delle opinioni der capo der nazismo senza arcuna censura, tra una discussione e l'artra escheno fori i pareri sull'italiani, sull'americani, sulla politica interna, persino accenni ai sogni più ambiziosi. Eppoi er grande sforzo de na biografia è quello de n'quadra na persona in un contesto generalizzato, nvece qua stamo naa sala deli sordatini! Quanto glie ce piaceva de giocà a la guera a sto scemo... Er quadro che esce fori da questi verbali è quello de un capo de stato che butta ar cesso tutte le sue responsabilità pe inprovvisasse capo de stato maggiore facendo li danni che ve potete immagginà. N'somma a differenza tra le biografie e sti verbali e come quella tra n'cd e un concerto dal vivo. Aò, ricordateve però che stamo a parlà de Hitler...

    ha scritto il