I viaggi la morte

Voto medio di 33
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Fu lo stesso Gadda a scrivere il risvolto di copertina per la prima edizione di questo libro: "Nelle 24 battute del Gadda che in questo volume sono presentate al pubblico si manifestò gran parte della di lui attività di opinante edito: la quale ha oc ...Continua
Ha scritto il 23/06/17
SPOILER ALERT
Eclettico alla Pynchon (accostamento azzardato?) nella scrittura come nei contenuti: fiilosoficamente antitetico, etico e morale il primo dissolutorio e senza dio il secondo:entrambi pericolosamente ironoci.
Tutti i passi mi sono piaciuti, illumi
...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 10/09/13
Nel 1958, un anno dopo il "Pasticciaccio", Gadda pubblicò questa anomala raccolta di saggi che trattano argomenti eterogenei: dalla poesia al teatro, dalla linguistica alla psicologia.
Molti di questi saggi sono le più compiute dichiarazioni di
...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 02/03/09
Questa è l'unica raccolta di saggi che Gadda pubblicò in vita, deliberatamente scegliendone gli scritti che la compongono. Già solo questa particolarità ci dovrebbe far chiedere "perchè ha scelto questi e non altri ?" ma questo prenderebbe la lunghez ...Continua
Ha scritto il 19/05/08
Carlo Emilio mi parla qui del suo lavoro, che è anche il mio. Dell'intelligenza che scava nel dramma quotidiano per cercare il divertimento mediante l'ironia. "Ad un ingegnere non è consentito di poter assumere degli atteggiamenti" scrive. E questo è ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi