Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

I volti segreti di Giotto

Le rivelazioni della Cappella degli Scrovegni

By Giuliano Pisani

(17)

| Paperback

Like I volti segreti di Giotto ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

12 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non capisco come si possano dare 5 stelle ad un libro del genere. Personalmente lo trovo di una superficialità fastidiosa , si limita a descrivere i soggetti raffigurati citando passi dei vangeli .La ricerca bibliografica è scarsa. Niente a che veder ...(continue)

    Non capisco come si possano dare 5 stelle ad un libro del genere. Personalmente lo trovo di una superficialità fastidiosa , si limita a descrivere i soggetti raffigurati citando passi dei vangeli .La ricerca bibliografica è scarsa. Niente a che vedere con i testi della Frugoni(che consiglio vivamente a tutti di leggere)

    Is this helpful?

    z Silvia said on Sep 7, 2012 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    una vera rivoluzione!

    Il libro è rivoluzionario, sia perché porta a un vasto pubblico i segreti dell'arte giottesca, sia perché arricchisce la stessa storia dell'arte con proposte nuove e decisamente credibili.
    Una su tutte, l'idea che il ciclo sia stato pianificato dal p ...(continue)

    Il libro è rivoluzionario, sia perché porta a un vasto pubblico i segreti dell'arte giottesca, sia perché arricchisce la stessa storia dell'arte con proposte nuove e decisamente credibili.
    Una su tutte, l'idea che il ciclo sia stato pianificato dal punto di vista dottrinale con piena coscienza e che tale piano risponda a una visione di stampo agostiniano. Questa interpretazione permette poi anche di rivedere alcune "sviste" dei precedenti studi sulla lettura di alcune immagini, relative in particolar modo alla teoria vizi-virtù del quarto registro e alle (presunte) raffigurazioni dei quattro Evangelisti.
    Come se non bastasse, il libro è scritto bene, in maniera elegante e piacevole. Insomma, una lettura per tutti, nel vero senso dell'espressione.
    Splendido!

    Is this helpful?

    Lauraanna Macor said on Oct 12, 2011 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Il libro racconta in modo pulito e chiaro la Cappella degli Scrovegni, sia da un punto di vista artistico che teologico. Si legge molto volentieri. Forse alcune 'dimostrazioni' (ad esempio quella sull'identità del teologo che sta dietro la concezione ...(continue)

    Il libro racconta in modo pulito e chiaro la Cappella degli Scrovegni, sia da un punto di vista artistico che teologico. Si legge molto volentieri. Forse alcune 'dimostrazioni' (ad esempio quella sull'identità del teologo che sta dietro la concezione del ciclo) non sono conclusive e a volte danno l'impressione di non essere sufficientemente approfondite. Nel complesso, però, è un'ottima introduzione alla visione del capolavoro di Giotto. Meglio, ovviamente, trovare su internet le immagini relative alle diverse parti dell'affresco che vengono raccontate.

    Is this helpful?

    Marco said on Apr 17, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Da leggere e divulgare

    Sebbene il ciclo pittorico affrescato da Giotto nella Cappella degli Scrovegni di Padova sia assai noto agli storici dell'arte, e non solo, e sia stato molto studiato da un punto di vista stilistico, fino ad ora non erano stati compiuti passi avant ...(continue)

    Sebbene il ciclo pittorico affrescato da Giotto nella Cappella degli Scrovegni di Padova sia assai noto agli storici dell'arte, e non solo, e sia stato molto studiato da un punto di vista stilistico, fino ad ora non erano stati compiuti passi avanti nella decifrazione del significato iconografico delle immagini, soprattutto delle figure di vizi e virtù dipinti a monocromo nella parte bassa della cappella. Grazie alle proprie conoscenze filologiche e ad un'attenta osservazione di queste scene, il prof. Pisani è riuscito a trovare una soluzione all’enigma iconografico della cappella e a capire che le immagini qui presenti sono legate ad una precisa linea filosofico-teologica, una sorta di cammino dell’uomo verso l’elevazione civile e umana (nel primo tratto del percorso) e spirituale (nel secondo tratto), quest'ultima ottenuta tramite l’intervento divino. In particolare il prof. Pisani ha notato che la sequenza di vizi e virtù dipinta a monocromo non rientra nella successione tomistica tradizionale, ma si pone come una sorta di divina cura, per cui ad ogni vizio corrisponde una virtù “curativa” che permette all’uomo di migliorarsi al fine del raggiungimento della salvezza, e vede come centrale la figura della Giustizia.
    Ciò gli ha permesso di mettere da parte una serie di teorie che, un po’ per reverenza verso la tradizione, un po’ per pigrizia, erano state finora ciecamente accettate, a riconoscere il valore delle decorazioni a monocromo – non delle mere decorazioni, appunto, ma figure allegoriche di altissimo significato – poi a identificare come fonte letteraria non tanto San Tommaso d’Aquino quanto Sant’Agostino – ma in ogni modo l’ignoto iconologo del ciclo era sicuramente legato agli agostiniani - e infine a rileggere in tale ottica salvifica tutto il ciclo padovano, che compare quindi come una specie di Divina commedia pittorica.
    Detto questo qualcuno potrebbe pensare che si tratti di un libro troppo corposo, complesso o per specialisti, ma a dire il vero il grande merito del prof. Pisani è quello di aver creato un’opera che ha la stessa elevazione scientifica di un puntualissimo saggio di iconografia artistica, dotato però del linguaggio accattivante di un romanzo: un testo significativo a livello di contenuti e contemporaneamente estremamente scorrevole, in cui anche le più dotte teorie di stampo filosofico e teologico sono spiegate con linguaggio piano e luminoso.

    Is this helpful?

    Atalanta said on Oct 12, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Amo Giotto e ritengo che la Cappella Scrovegni sia uno dei massimi capolavori dell'arte italiana.
    Questo libro decisamente rende giustizia al grande maestro e, attraverso studi innovativi, mette in evidenza come anche capolavori di secoli fa possano ...(continue)

    Amo Giotto e ritengo che la Cappella Scrovegni sia uno dei massimi capolavori dell'arte italiana.
    Questo libro decisamente rende giustizia al grande maestro e, attraverso studi innovativi, mette in evidenza come anche capolavori di secoli fa possano essere interpretati attraverso chiavi di lettura sempre differenti (anche se io resto dell'idea che non si riusciranno mai a sciogliere completamente i misteri che si celano dietro determinate iconografie, per quanto gli storici dell'arte possano avvicinarvisi.. ma in fondo è proprio questa la magia dell'arte..)

    Is this helpful?

    Geobrutus said on Aug 24, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Testo interessante e scorrevole con diversi spunti utli per approfondimenti.
    In più di un'occasione l'apparato iconografico appare tuttavia carente e questo, talvolta, rende difficoltosa la comprensione delle varie argomentazioni.
    In ogni caso, pen ...(continue)

    Testo interessante e scorrevole con diversi spunti utli per approfondimenti.
    In più di un'occasione l'apparato iconografico appare tuttavia carente e questo, talvolta, rende difficoltosa la comprensione delle varie argomentazioni.
    In ogni caso, penso si possa affermare che, volendo ulteriormente spingersi avanti con le ricerche, la Cappella degli Scrovegni potrebbe rivelare altri segreti; per cui, l'opera di Giuliani, probabilmente si potrebbe intendere come base e riferimento per ulteriori studi.

    Is this helpful?

    Flavius Stilicho said on Aug 7, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (17)
    • 5 stars
    • 4 stars
  • Paperback 384 Pages
  • Publisher: Mondolibri
  • Publish date: 2009-01-01
  • Also available as: Hardcover
Improve_data of this book

Groups with this in collection