I vostri padri, dove sono? E i profeti, vivono forse per sempre?

Voto medio di 161
| 30 contributi totali di cui 26 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Se tutte le generazioni sono una generazione perduta, tutti i loro protagonisti si sono di volta in volta chiesti: come siamo arrivati fin qui? Ora se lo chiede Thomas, un trentenne che ha appena rapito un astronauta della NASA, l'ha chiuso in una ... Continua
Ha scritto il 15/07/17
Stile al servizio della storia
"I vostri padri..." è un testo strano, molto, che dà l'idea della sua sperimentalità già nel titolo: lungo e composto da due domande. Per l'ennesima volta, Dave Eggers - le cui ciambelle non sempre sono uscite col buco, ma novanta su cento sì - ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 15/04/17
Solitamente regalo libri che ho letto e amato. Con questo avevo fatto un'eccezione, ma alla Feltrinelli di Centrale si camminava sulle nuvole...«Ce l’ho fatta. Sei davvero qui. Uno scrittore. Cristo.»«Chi è?»«Avrai mal di testa. Per colpa ...Continua
  • 8 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 27/01/17
Ai limiti dell'assurdo, ma solo ai limiti. La necessitá di avere un "grande" obbiettivo, un "grande sogno", un "grande" nemico, un "grande" scopo altrimenti ci si sente irrimediabilmente persi. E solamente "vivere sani e salvi" appare ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 19/01/17
Solo dialogo, nessuna parte in prosa, una scelta di struttura narrativa molto semplice per raccontare il disagio di giovane uomo americano alle prese con la delusione e il bisogno di trovare dei responsabili per il proprio fallimento ...Continua
Ha scritto il 10/01/17
Qualcuno potrà legittimamente sostenere che le conversazioni presentate nel libro siano poco credibili, ma risultano così avvincenti che te ne dimentichi dopo poche righe. A mio parere un piccolo prezioso gioiello di scrittura.

Ha scritto il Jan 02, 2017, 15:17
Ai giovani piace il martirio. Puoi identificarti con la vittima e con l'eroe allo stesso tempo.
Pag. 93
Ha scritto il Jan 02, 2017, 15:14
Etichettiamo tutto alla velocità della luce, senza appello, tanto che non troviamo più spazio per le sfumature.
Pag. 71
Ha scritto il Oct 01, 2015, 08:15
"Tu non lo sai cosa vuol dire essere un uomo sopra i trent'anni a cui non è mai successo nulla. Passi così tanti anni a cercare di evitare i guai, di restare vivo, di scansare chissà quale orrore sconosciuto. Poi ti rendi conto che l'orrore è ...Continua
Ha scritto il Oct 01, 2015, 08:15
"A me sembra una cosa veramente orrenda raccontare a un paio di generazioni che il traguardo è lì, che i requisiti per arrivarci sono questo e quello, e poi, proprio quando quelli stanno per tagliare la linea d'arrivo, tu sposti il traguardo più ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi