Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Ice limit

By Douglas Preston,Lincoln Child

(295)

| Others | 9788845422348

Like Ice limit ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

A Isla Desolacion, terra inospitale al largo di Capo Horn, viene localizzatoun gigantesco meteorite. Un eccentrico miliardario americano vuole a tutti icosti quel reperto e finanzia una spedizione navale di "recupero". Lamissione diventa pr Continue

A Isla Desolacion, terra inospitale al largo di Capo Horn, viene localizzatoun gigantesco meteorite. Un eccentrico miliardario americano vuole a tutti icosti quel reperto e finanzia una spedizione navale di "recupero". Lamissione diventa presto una sfida pericolosa, ai gelidi confini dell'Antartide,sotto il tiro della Marina cilena decisa a impedire con ogni mezzo che ilmeteorite venga sottratto al governo sudamericano. E bisogna risolverel'enigma sull'origine e la natura dell'ingombrante carico, un enigmache va risolto al più presto se si vuole salvare la vita.

17 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Flojo, en comparación con otros libros de estos dos autores. El final está cogido un poco con pinzas, y no llegan a dar una conclusión clara al mismo.

    Is this helpful?

    Golden_child said on Jul 24, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Finale un po' eccessivo, ma nel complesso un romanzo godibile

    Datemi un libro con un grosso mezzo di trasporto che va sull'acqua, nell'aria o nello spazio e io mi divertirò di sicuro. Questo libro di Douglas Preston e Lincoln Child non fa altro che confermare tale fatto, tanto più che alla nave si aggiungono le ...(continue)

    Datemi un libro con un grosso mezzo di trasporto che va sull'acqua, nell'aria o nello spazio e io mi divertirò di sicuro. Questo libro di Douglas Preston e Lincoln Child non fa altro che confermare tale fatto, tanto più che alla nave si aggiungono le difficoltà di portarla in un ambiente estremo come l'Oceano Antartico. Di fronte a tutti questi elementi messi insieme, non potevo che leggere decidere di leggere un romanzo del genere e devo dire che le buone premesse della trama sono state mantenute.
    I due autori sono davvero riusciti a portarmi in mezzo ai ghiacci, a trasmettermi l'angoscia di una nave che rischia di affondare nel gelido nulla tra la Patagonia e l'Antartide.
    La premessa del meteorite gigante è intrigante, ma è ancora meglio lo sviluppo stesso della storia. La costante sensazione di pericolo emerge dalle pagine, veicolata da personaggi perfettamente in linea con ciò che ci si aspetta da un libro di avventura. Alcuni sono un po' sopra le righe, ma la situazione narrata lo consente, anzi direi che lo esige.
    La parte scientifica è altrettanto interessante, alla fine della lettura sapevo di certo qualcosa di più sulla geologia planetaria (una disciplina di cui non conoscevo neppure il nome) e su come si dovrebbe comandare una petroliera tra gli iceberg, se si è inseguiti da una nave da guerra. Ovviamente si tratta di finzione e molte delle cose spiegate non sono reali, ma tutto ciò ha poca importanza. Quello che conta veramente è che ha stimolato la mia fantasia e sicuramente sarà da spunto per qualche nuova idea futura.
    Insomma una lettura divertente che consiglio a chiunque.
    L'unica cosa che non mi è piaciuta è il finale, che ritengo un po' eccessivo e dalle premesse catastrofiche. E io odio le storie catastrofiche. Gli autori hanno deciso di giocare sporco, gettando il sasso e nascondendo la mano. Hanno terminato la storia con una scoperta terribile, sulla quale hanno chiuso il libro. Un po' troppo comodo, no? Per questo mi sono fermata a 4 stelline.
    Comunque sia ho deciso di ignorare questo difetto, in modo da non guastare il bel ricordo che ho del libro.

    Is this helpful?

    Rita Carla Francesca Monticelli said on Jan 16, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il più brutto romanzo del duo Preston - Child. Una trama che attrae ma una storia che non tarda a deludere. Ci vogliono circa cento pagine per risvegliare un pizzico d'interesse per un'avventura pensata per il thriller, passata poi per una semplice e ...(continue)

    Il più brutto romanzo del duo Preston - Child. Una trama che attrae ma una storia che non tarda a deludere. Ci vogliono circa cento pagine per risvegliare un pizzico d'interesse per un'avventura pensata per il thriller, passata poi per una semplice e poco interessante avventura.
    Un meteorite, un miliardario americano al quale tutto è concesso, uno scienziatto considerato fuori di testa, un capitano di marina caduto in disgrazia e un personaggio a capo di una società ingegneristica capace di tutto.
    Un romanzo troppo lungo, incapace di trattenere l'attenzione di chi lo legge. Pochi colpi di scena se noin quelli di routine. Ma niente fino all'ultima riga.
    Ma per un libro che delude ce ne sono tanti altri che meritano tantissimo. Ho appena iniziato un altro loro libro "La mano tagliata"

    Is this helpful?

    Leon said on Aug 12, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    NOTE TO OTHERS

    **NOTE TO FELLOW READERS**
    As you can tell this book does not have the basic "chapter" whatever stated. Instead, it's got different places and dates, so you can keep up with the book. For me, that bothered me just because I like to know how many cha ...(continue)

    **NOTE TO FELLOW READERS**
    As you can tell this book does not have the basic "chapter" whatever stated. Instead, it's got different places and dates, so you can keep up with the book. For me, that bothered me just because I like to know how many chapters there are, and how many days I can actually finish the book. The book does have 87 chapters. And yes, some are shorter then others, but still. 87, chapters. Other then that, the book was alright. Could have been a bit better.

    Is this helpful?

    bookwormx90x said on Jul 16, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Missione impossibile, ingegneria estrema ineguimento e lotta con nemici e tempeste. Avvincente, anche se in qualche occasione non così coinvolgente e un pò scontato

    Is this helpful?

    Cats said on Apr 25, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book