Pubblicato nel 1934, Ida è il racconto del destino crudele e tragico di una donna, una ballerina ambiziosa dei music-hall parigini, che con la forza della giovinezza e un'indomabile volontà compie la sua scalata verso la celebrità e il successo econ ...Continua
Chiaraharuka
Ha scritto il 21/12/15
A costo di ripetermi, amo i personaggi che la Nemirovsky presenta nei suoi libri....così delicatamente descritti i moti dell'anima e i comportamenti! Ogni libro è come reincontrare un vecchio amico. Anche questa volta la storia è solo una scusa per i...Continua
LaCitty (per...
Ha scritto il 05/02/15
Una donna, una star sul viale del tramonto che ormai sessantenne sente la competizione con ragazze più giovani e belle. Il passato e il presente di Ida si intrecciano, l'uno illumina l'altro. Come un puzzle la Nemirovsky descrive la personalità e le...Continua
Lola
Ha scritto il 09/08/14

"...perché è più facile cancellare le rughe che mascherare l'espressione lucida e stanca dello sguardo di una donna vecchia, piena d'esperienza."

Sunrise
Ha scritto il 26/07/14

Anche se la sua efficacia narrativa non si discute, ho trovato questo libro un pò troppo forzato, la protagonista un pò troppo artificiosa, il tutto un pò troppo sopra le righe

Patmoon
Ha scritto il 04/07/14

In poche pagine, la Némirovsky, sa rendere estremamente vive le scene di vita che narra. Mi stupisco sempre, ogni volta che leggo o rileggo un suo libro, della facilità con cui sa portare il lettore in mezzo alla scena.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi