Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Ideologia italiana

Saggio sulla storia delle idee marxiste in Italia

Di

Editore: Vangelista

4.0
(2)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 246 | Formato: Copertina morbida e spillati

Isbn-10: A000123341 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Ti piace Ideologia italiana?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Questo saggio è una rassegna critica del marxismo in Italia: il primo grande dibattito sul materialismo storico (Labriola, Croce, Gentile, Mondolfo); la rivoluzione in Occidente (Gramsci); la via italiana al socialismo (Togliatti); gli oppositori tattici di Togliatti (Asor Rosa, Tronti, Cacciari); gli oppositori strategici alla via italiana al socialismo (Bordiga, Panzieri, Negri); i grandi critici «borghesi» del marxismo (Bobbio, Del Noce, Severino); i filosofi del materialismo della solidarietà (Luporini, Timpanaro); gli studiosi del nesso tra marxismo e scienza (Della Volpe, Geymonat); i critici della dialettica (Colletti, Vattimo); i teorici del nesso tra marxismo ed economia (Pesenti, Sraffa, Napoleoni); la ricezione italiana del grande dibattito marxista internazionale (Sweezy, Bettelheim, Adorno, Bloch, Althusser, Lukàcs); gli innovatori di paradigma (Bontempelli, La Grassa). Attraverso la forma del saggio di storia delle idee, questo libro persegue in realtà un obiettivo teorico: mettere le basi per la discussione di un paradigma comunista ancora inedito, che non sarà più «italiano», ma pienamente cosmopolitico e internazionalistico. La storia delle idee non è che una «ginnastica» mentale per questo grande compito, cui sono chiamati soprattutto i giovani. Anche nel campo delle idee, chi non conosce la storia è obbligato a ripeterla.