Tobias Horvath è una creatura del niente. Del passato non gli è rimasto neppure il nome: ha trascorso l'infanzia nella miseria, all'ombra di una madre ladra e puttana, e l'ha accoltellata assieme al padre, per poi fuggire in un altro paese. Il ... Continua
Ha scritto il 03/09/17
Due fette di ghiaccio bollito
" Ágota Kristóf (Csikvánd, 30 ottobre 1935 – Neuchâtel, 27 luglio 2011[1]) è stata una scrittrice ungherese naturalizzata svizzera "... DICE WIKIPEDIA,Io dico che è una che ti prende e ti sviscera come un pesce, con maestria ti estrae le ..." Continua...
Ha scritto il 20/06/17
Deve essere il periodo. Deve essere il luogo.
Il piano -1 è rosso: pronto soccorso, rianimazione, stroke unit, sale operatorie.Il piano 0 è blu. Lì ci trovi anche la piadineria. Edicola. Parrucchiera. Bar. Sembra un supermercato. Non capisci subito dove sei. Il piano 1 è verde. Non so che ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 14/06/17
Line
“Mia madre era la ladra, la mendicante, la puttana del villaggio”.La lama di un lungo coltello conficcata nella schiena di un uomo con l'intento di trafiggere anche la donna addormentata sotto di lui: un'immagine di furia omicida contrapposta ..." Continua...
  • 14 mi piace
  • 8 commenti
Ha scritto il 05/06/17
Non è stato, non sarà. E'. Sempre. Tutto insieme. Perché le cose vivono in me e non nel tempo. E in me tutto è presente
Questo romanzo breve è un ottimo approccio alla scrittura della Kristof che procede per sottrazione, sempre tagliente e affilata, che inquieta e rende ogni pagina incerta a causa del suo narratore, inaffidabile e a tratti bugiardo.Tobias Horvath è ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 04/06/17
Ieri
Ho casualmente letto questo libro subito dopo aver letto la nausea di sartre. Mi è sembrato di non aver lasciato il protagonista, gli amici, il bistrot e la nausea di Sartre. Semplicemente mi è sembrata una nausea piú discorsiva, ma non nuova. ..." Continua...

Ha scritto il Jun 20, 2017, 09:45
Vai là dove le persone sono felici perché non conoscono l'amore. Sono così soddisfatte che non hanno più bisogno l'una dell'altra, né di Dio. La sera, chiudono le loro porte a doppia mandata e attendono pazientemente che la vita passi.
Pag. 57
Ha scritto il Jun 20, 2017, 09:45
Quanto alla mia vita, si può riassumere in poche parole: Line è arrivata e poi è ripartita.
Pag. 56
Ha scritto il Jun 20, 2017, 09:42
Non c'è più niente da fare. Ho provato di tutto. L'impotenza è il più terribile dei sentimenti. Posso solo bere birre su birre, fumare una sigaretta dopo l'altra, restare seduto senza pensieri, senza desideri.
E' tutto finito
Pag. 54
Ha scritto il Jun 20, 2017, 09:40
- Non sono morto?
- Perchè dovresti essere morto?
- Ho aperto il gas.
- Il gas è staccato da una settimana.
Pag. 50
Ha scritto il Jun 20, 2017, 09:39
Dobbiamo tornare al lavoro. Le nostre mani si lasciano. E io penso che non potrò più vivere senza la mano di Line nella mia.
Pag. 50

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Mar 14, 2016, 11:56
club del libro 20 da Silvio

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi