Lingua: Italiano | Numero di pagine: 100 | Formato: Paperback

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Fumetti & Graphic Novels , Umorismo , Non-narrativa

Ti piace Il Canemucco n. 2?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    "E io mi immagino ninfa del ruscellopelo del tuo viso, piccola, che ci cammino in mezzo come a un canneto. Nuda."

    Coniglio Editore, giugno 2010, numero due, coabitazione di fumetti di vari autori e racconti di vari altri, con un peso maggiore in spazio dato alle arti grafiche a tutto vantaggio dell'economia compl ...continua

    Coniglio Editore, giugno 2010, numero due, coabitazione di fumetti di vari autori e racconti di vari altri, con un peso maggiore in spazio dato alle arti grafiche a tutto vantaggio dell'economia complessiva del volume, sinfonia di colori fauvistici persino nei fumetti in bianco e nero, poesia iniziale di eNZo, prima e seconda di copertina di Makkox alle prese nelle pagine interne con l'"Amore Mio", e poi i segni e disegni di Roberto Recchioni, Luis Escorial, Quasimai, Flaviano Amentaro, Laura Scarpa, Zerocalcare, e poi le parole e la punteggiatura dei racconti di Farnese, Bonino, Pellizzari, Solla, Gasparini, Ballardini, Catalano, Ragona. Per tutti quelli che amano l'arte, un acquisto prezioso da mettere da parte.

    http://www.ilvignettificio.org
    http://www.letteraturaoperaomnia.org

    ha scritto il 

  • 3

    *è*solo*un*commento*personale*

    è un libretto piacevole [anche se scrocchia troppo, ad aprirne la costa]; makkox è makkox ed io venero makkox, éppercui non posso dire niente; degli special webguest qualcosa è anche interessante [mod ...continua

    è un libretto piacevole [anche se scrocchia troppo, ad aprirne la costa]; makkox è makkox ed io venero makkox, éppercui non posso dire niente; degli special webguest qualcosa è anche interessante [modestamente interessante, però: non ci sono epifanie sconvolgenti, e altro rasenta una tritezza davvero sconfortante]. Ma sempre più mi si sedimenta nel cuore l'idea che ad alessandro bonino dovrebbero bruciare i polpastrelli con la soda caustica, sì che non abbia più a scrivere n-i-e-n-t-e.

    ha scritto il 

  • 3

    Storia breve e solo carina per Makkox, affiancato da una serie di buoni comprimari.
    Esordisce sul Canemucco Recchioni, la cui serie - per ora solo tratteggiata - sembra un po' all'ombra di Zanardi... ...continua

    Storia breve e solo carina per Makkox, affiancato da una serie di buoni comprimari.
    Esordisce sul Canemucco Recchioni, la cui serie - per ora solo tratteggiata - sembra un po' all'ombra di Zanardi...

    ha scritto il 

  • 2

    il primo numero non mi aveva entusiasmata, il secondo è stato proprio deludente.
    perchè pubblica chi non ha un cazzo da dire?
    perchè mi ostino ancora a difendere quella merdata di teoria che "gli auto ...continua

    il primo numero non mi aveva entusiasmata, il secondo è stato proprio deludente.
    perchè pubblica chi non ha un cazzo da dire?
    perchè mi ostino ancora a difendere quella merdata di teoria che "gli autori nuovi vanno aiutati e bisogna comprare le loro cose che magari trovi un genio lì in mezzo"?
    nessun genio. nemmeno qualcuno interessante. niente di niente.
    i prossimi numeri me li risparmio.

    ha scritto il 

  • 4

    mmmmmh... che buon sapore.
    Makkox è poesia esistenziale su scenografie malavitose. Eccezionale.
    Il tipo con la balena sulla schiena mi sta molto simpatico.
    Recchioni ci sa fare, e ha molto effetto.
    I ...continua

    mmmmmh... che buon sapore.
    Makkox è poesia esistenziale su scenografie malavitose. Eccezionale.
    Il tipo con la balena sulla schiena mi sta molto simpatico.
    Recchioni ci sa fare, e ha molto effetto.
    I fumetti, in generale, sono godibili, molto carino quello del fognarolo dei caffè, un po' troppo aperto quello del nero di polpo. Il resto, non me lo ricordo...

    Da avere!

    ha scritto il