Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il Corsaro Nero

Di

Editore: Lucchi

4.0
(1461)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 178 | Formato: Copertina morbida e spillati | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo , Tedesco , Inglese , Catalano , Portoghese

Isbn-10: A000095937 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri , Paperback , Tascabile economico , Copertina rigida , eBook , Cartonato per bambini

Genere: Fiction & Literature , Sports, Outdoors & Adventure , Travel

Ti piace Il Corsaro Nero?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Ingiudicabile, in realtà

    Perché sono quei libri che abbiamo letto tutti, ma proprio tutti, noi nati a metà Anni Settanta. E li abbiamo letto da bimbi o da ragazzini e ci sono apparsi come dei capolavori assoluti. In realtà non lo erano, e il più delle volte vale la parodia che di questi libri di Salgari fa ancor'oggi ogn ...continua

    Perché sono quei libri che abbiamo letto tutti, ma proprio tutti, noi nati a metà Anni Settanta. E li abbiamo letto da bimbi o da ragazzini e ci sono apparsi come dei capolavori assoluti. In realtà non lo erano, e il più delle volte vale la parodia che di questi libri di Salgari fa ancor'oggi ogni tanto il mio babbo, che recita così: "Attento Janez! Un rinoceronte - animale mammifero ungulato e unicorne la cui pellaccia dura può scortecciare un albero - ti sta venendo addosso!" :-) Ma che gli vuoi dire a Salgari? E' Salgari. Si deve leggere da ragazzi e amare visceralmente.

    ha scritto il 

  • 4

    Un vero libro di avventure per ragazzi...e non. Ritmo serrato, combattimenti, eroismi e galanterie: non ci si annoia e per di più un finale "moderno"! Che lascia in sospeso fino alla prossima puntata !!!

    ha scritto il 

  • 4

    Una buona lettura avventurosa. Soltanto, le lunghe descrizioni della fauna e della flora in certi punti appesantiscono e annoiano. Bisogna però ricordare che questo libro è stato scritto quando ancora non c'era il cinema e la giungla poteva essere immaginata soltanto attraverso un testo scritto. ...continua

    Una buona lettura avventurosa. Soltanto, le lunghe descrizioni della fauna e della flora in certi punti appesantiscono e annoiano. Bisogna però ricordare che questo libro è stato scritto quando ancora non c'era il cinema e la giungla poteva essere immaginata soltanto attraverso un testo scritto. Adoro Carmaux e Wan Stiller!!

    ha scritto il 

  • 5

    all'arrembaccio uomini di mare!!!

    un classico d'avventura da divorare, un racconto pieno di avventura, colpi di scena, vendetta e amore, ma non solo, è un libro che parla di amicizia e di vecchi valori: coraggio e lealtà che hanno i filibustieri nei confronti del loro capitano Corsaro Nero valoroso gentiluomo intrepido pirata ma ...continua

    un classico d'avventura da divorare, un racconto pieno di avventura, colpi di scena, vendetta e amore, ma non solo, è un libro che parla di amicizia e di vecchi valori: coraggio e lealtà che hanno i filibustieri nei confronti del loro capitano Corsaro Nero valoroso gentiluomo intrepido pirata ma nello stesso tempo grande cavaliere che conquista la stima anche dei suoi avversari!consiglio questo piccolo capolavoro a tutti i bambini che prendano come esempio questo meraviglioso personaggio e possano diventare un giorno uomini valorosi e lo consiglio a tutti gli uomini, che bambini non lo sono più, ma che possano migliorare prendendo come esempio i loro protagonisti.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Per mille saette! Lampi e tuoni! Avanti, miei prodi!
    Ma che viaggio meraviglioso mi sono fatta all'interno di un'avventura dal sapore quasi della fiaba, accompagnata da termini tanto desueti, quanto straordinari per i mondi che richiamano: filibustieri, bucanieri, corsari, tortuga, ADUNQUE!!
    All ...continua

    Per mille saette! Lampi e tuoni! Avanti, miei prodi! Ma che viaggio meraviglioso mi sono fatta all'interno di un'avventura dal sapore quasi della fiaba, accompagnata da termini tanto desueti, quanto straordinari per i mondi che richiamano: filibustieri, bucanieri, corsari, tortuga, ADUNQUE!! All'interno delle foreste intricate e irte di pericoli che circondano l'America centrale occupata dagli spagnoli e nelle acque trasparenti, ma capaci di orrende burrasche, del mar dei Caraibi, il Corsaro nero cerca vendetta per i suoi fratelli uccisi. E oltre lavendetta troverà l'amore. D'altri tempi sono forse le parole, ma non i sentimenti: qui svolazzano alti come vessilli sull'albero maestro valori quali lealtà, amicizia, fiducia, coraggio intrepido, gentilezza, eleganza di modi e di linguaggio. E tra mille imprecazioni piratesche, mille cannonate e altri mille arrembaggi, c'è posto per l'amore, anche se condannato a perdersi in nome di un giuramento a cui essere leali fino in fondo. "Guarda, il Corsaro nero piange...", ho avuto i brividi mentre leggevo l'ultima scena... Un amore a cui Salgari dedica poche scene e poche righe, ma sufficienti per farne sentire a chi legge tutta l'intensità, alla faccia delle 50 sfumature di grigio, nero, rosso e dell'arcobaleno intero.

    ha scritto il