Il Dottor Futuro

Urania Classici 229

Voto medio di 231
| 44 contributi totali di cui 39 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Intitolato originariamente Time Pawn (e cioè "Pedina temporale"), questo romanzo di Philip K. Dick era assente da troppi anni dal mercato italiano perché non si sentisse il bisogno di ripubblicarlo e ritradurlo. Ecco quindi, in nuova ... Continua
Ha scritto il 08/06/17
Un medico del XXI secolo, Jim Parsons, viene catapultato 2405, coinvolto in una rissa, presta le proprie cure a una giovane donna gravemente ferita, ma in un epoca in cui esistono sono eutanasisti, nessun medico e la popolazione è a numero fisso, ...Continua
Ha scritto il 22/10/16
Paradossi e viaggi nel tempo
Un altro libro sui paradossi dei viaggi nel tpo. Ormai non co provo nemmeno piú a controllare se tutto il discorso fila o se c'é qualche cosa che non funziona. Carina l'ambientazione americana.
Ha scritto il 29/04/16
Questo libro merita 4 stelle soltanto per aver generato in famiglia una di quelle bellissime discussioni sui paradossi temporali e le sue possibili implicazioni che ci piacciono tanto, roba che soddisfa la nostra nerditudine insomma. Il libro è ...Continua
Ha scritto il 19/07/15
Sembra scritto a mente lucida
Uno dei suoi primi libri. Non sembra risentire dell'utilizzo di droghe. Si riesce a seguire la trama con i suoi semplici paradossi temporali e, soprattutto, non si perde in un finale delirante come la maggior parte degli altri romanzi di ...Continua
Ha scritto il 18/04/15
Uno dei racconti più lineari di Dick, beh, a parte i viaggi avanti e indietro nel tempo. Ma è quasi più vicino a una detective story tinta di fantascienza che non un classico racconto "à la" Dick. Piacevole da leggere in ogni caso.

Ha scritto il Jun 09, 2013, 09:52
una società calcificata che passa il tempo meditando sulla morte; che non ha progetti, non ha una meta, non ha nessun desiderio di crescita. Il nostro assillante senso di inferiorità ci ha traditi. Abbiamo speso le nostre energie per recuperare il ...Continua
Pag. 66
  • 1 mi piace
Ha scritto il Jun 09, 2013, 09:51
Se non avessero limitato le nascite, adesso ci sarebbe una popolazione umana preziosa su Marte e Venere.
Pag. 64
Ha scritto il Jun 09, 2013, 09:51
I tuoi antenati... mi riferisco ai primi Cristiani — disse Stenog — si gettavano sotto le ruote dei cocchi. Cercavano la morte, eppure dalla loro fede è nata la vostra società.
Pag. 41
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 09, 2013, 09:50
È uno dei modi preferiti da certi individui audaci che amano la spettacolarità. Vanno sull'autostrada, fuori dalla città, e i guidatori che li vedono li investono. È un'usanza antica, rispettata, consolidata. Nella tua società, delle persone ...Continua
Pag. 37
Ha scritto il Jun 09, 2013, 09:50
Nella denuncia, la ragazza ti ha accusato di avere ostacolato deliberatamente il processo naturale di trapasso — disse Stenog. — Non appena compilato il modulo, ha chiamato il suo eutanasista e si è sottoposta al Rito Finale. — Dunque, è ...Continua
Pag. 34

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi