Il Dottor Semmelweis

Voto medio di 437
| 61 contributi totali di cui 57 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 27/05/17
Quello accademico è un percorso che tutti dovrebbero fare, qualsiasi strada vogliano intraprendere in futuro. Oltre alla certificazione di determinate specializzazioni, esso permette di aprire la mente ai problemi circostanti, rifuggendo ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 29/06/16
"...il pericolo di voler troppo bene agli uomini."
E’ questa la tesi di laurea in medicina presentata nel maggio 1924 a Parigi dal dottor Destouches, meglio conosciuto dai lettori come Louis-Ferdinand Céline. Semmelweis fu un medico ungherese, nel 1847 scoprì che il lavaggio delle mani poteva ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • 3 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 08/03/16
Come tutto è iniziato
Grazie al corso di storia della medicina ho scoperto Ignaz Semmelweis,per me fonte di ispirazione sulle mie scelte attuali e furure; grazie a Ignaz Semmelweis ho scoperto Louis Ferdinand Céline,uno degli scrittori che preferisco.Un percorso ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 18/05/15
"Niente è gratuito in questo basso mondo. Tutto si espia, il bene, come il male, si paga prima o poi. Il bene è molto più caro, per forza."
  • 3 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 22/01/15
Ceronetti, nel saggio in appendice, definisce Céline “un distruttore formidabile di stupidità”, e io sposo in pieno la definizione: anche in quest'opera breve (ma densissima) Céline riesce a trascendere le circostanze intorno a cui prende ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 11, 2016, 20:29
irresistibili.wordpress.com/2016/04/10/fatalismo-gonfiato-di-parole/
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 11, 2016, 20:29
irresistibili.wordpress.com/2016/04/09/le-cause-cosmiche-telluriche-igrometriche/
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 24, 2011, 07:17
L'uomo è un essere sentimentale. Senza sentimento,niente grandi creazioni, e l'entusiasmo si esaurisce rapidamente nella maggior parte degli uomini, a mano a mano che si allontanano dal loro sogno.
Pag. 64
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 08, 2009, 13:12
da "Semmelweis, Céline, la morte"di Guido CeronettiPer non separarsi da quel che di Céline è fermo e magistrale, alle sue malferme e capziose autodifese è meglio non arrendersi con facilità. Vederlo come un colosso, senza giustificarlo, senza ... Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi