Il Giappone e la gloria

di | Editore: Feltrinelli
Voto medio di 59
| 7 contributi totali di cui 6 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Le magiche ombre del teatro kabuki, l'arte della calligrafia, lo Zen, irituali e i misteri della vita quotidiana, le bellezze naturali e quelle ditradizioni che stanno per scomparire. Kerr, che ci vive, racconta ilGiappone "dal di dentro", ...Continua
AngieInLibreria
Ha scritto il 08/05/12
Certo, parla di un Giappone di diversi anni fa ...
...ma Kerr riesce ad essere completo, esaustivo, profondo e allo stesso tempo divertente per parlarti del carattere di un paese che, nonostante tutti i cambiamenti cui è andato incontro, rimane sempre uguale a se stesso (come ogni paese del mondo, in...Continua
Kirppu
Ha scritto il 25/11/11
Bellissimo soprattutto il confronto tra arte giapponese e cinese. Affascinante la storia del commercio e del collezionismo artistico. Interessante lo spunto di riflessione tra la diversa concezione, in oriente e occidente, di passato e antichita, nuo...Continua
Tintaglia
Ha scritto il 11/08/10
Bellissima raccolta di brevi saggi sulle arti e gli aspetti perduti del Giappone, come li ha visti e vissuti un occidentale che nel Sol Levante si è trasferito da trent'anni, e che prima ne aveva studiato la cultura. Kabuki, calligrafia, architettura...Continua
Saffron Moon
Ha scritto il 18/02/10
Il Giappone esplorato e amato attraverso tante sue espressioni, dal teatro alle abitazioni tradizionali, dalla calligrafia alla storia, dai templi ai patchinko, comunque con la consapevolezza di non poter esaurire un'intera cultura in un libro. Tutto...Continua
  • 2 mi piace
Sonia Yoga e...
Ha scritto il 26/06/08
Complimenti Alex!
Questo libro si rivela prezioso, è ricco di dettagli sugli usi e costumi contemporanei, sulla vita odierna nel Giappone moderno, sulle tradizioni e sulle arti, sul loro rapporto con la contemporaneità. E lo fa con un particolare occhio clinico, che i...Continua

Alced0atthis
Ha scritto il May 04, 2010, 05:07
Per esempio, incontrai il ritmo jo, ha, kyu, zanshin; questo sostanzialmente è abbastanza semplice, e corrisponde a "lento, più veloce, veloce, stop". Per strofinare il mestolino del tè con il fukusa, ci insegnarono a cominciare lentamente (jo), acce...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi