Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il Golden Gate

Di

Editore: CDE (su licenza Bompiani)

3.4
(23)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 279 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: A000021352 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Traduttore: Paolo Teobaldi

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Il Golden Gate?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Un figlio di papà, intelligente e diabolico, organizza un piano per rapire una delegazione politica mediorientale col suo seguito di giornalisti e autorità accompagnatrici, fra cui il sindaco di San Francisco e varie personalità di spicco del governo di Washington. Il piano prevede di bloccare tutti sul Golden Gate, uno dei più grandi al mondo, impedendo con uomini armati e addestrati a chiunque di uscire o entrare. Lo scopo è quello di usare i media (soprattutto la televisione) per estorcere agli Stati Uniti una cifra da capogiro per poi fuggire a bordo di elicotteri militari, dopo aver ottenuto l'immunità firmata e sottoscritta dal Presidente in persona. Il progetto viene portato a termine con estrema efficienza e meticolosità. Una volta disarmata la scorta, questa viene fatta uscire dal ponte e vengono sequestrati tutti i possibili mezzi di comunicazione a disposizione dei prigionieri. Nel pullman dei giornalisti, però, infiltrato fra i professionisti della carta stampata, c'è un agente dell'FBI in incognito. Inizia così una lotta psicologica e serrata fra due intelligenze brillanti e acute che sfocierà in un finale decisamente pirotecnico...
Ordina per
  • 3

    Per chi vuol leggere un ottimo thriller

    Il Golden Gate è un action-thriller ben scritto e avvincente. Nulla a che vedere con la solita sbobba di serial killer imprendibili o spy-story inverosimili. Un piano ben archittettato (come la trama)da un diabolico genio del male che "traveste" un ricatto a scopo estorsivo da azione terroristica ...continua

    Il Golden Gate è un action-thriller ben scritto e avvincente. Nulla a che vedere con la solita sbobba di serial killer imprendibili o spy-story inverosimili. Un piano ben archittettato (come la trama)da un diabolico genio del male che "traveste" un ricatto a scopo estorsivo da azione terroristica internazionale. Costui rapisce una delegazione politica del medio oriente e i rappresentati americani andati a riceverli, bloccando tutti su uno dei ponti più grandi del mondo. Non sa però che fra i giornalisti prigionieri si nasconde un agente infiltrato...
    Una lotta soprattutto basata sull'intelligenza e la psicologia, non mancano però sequenze d'azione al cardiopalma. I personaggi sono delineati in modo superbo, realistico e umano.
    Non è un capolavoro ma, nel complesso, un bel libro.
    Peccato che sia un po' datato.

    ha scritto il