Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il Nostro Gioco vol. 1

Bokurano

Di

Editore: Kappa Edizioni

3.9
(18)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 208 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8874711328 | Isbn-13: 9788874711321 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: R. Suter

Ti piace Il Nostro Gioco vol. 1?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
In un piccolo villaggio sul mare, un gruppo di quindici ragazzi e ragazze di prima media sta frequentando un corso estivo di biologia marina. Durante una gita sulla spiaggia, in fondo a una grotta, scoprono un laboratorio pieno di attrezzature e computer, e lì fanno la conoscenza di un uomo misterioso che si presenta con il nome di Kokopelli. L’entusiasmo dei giovani sale alle stelle quando scoprono che lo strano personaggio è un programmatore di videogame, con una sorpresa in serbo per loro: la possibilità di testare il rivoluzionario progetto a cui sta lavorando. Il realismo del gioco si rivela subito terrificante, non solo per l’indiscutibile qualità della progettazione, ma soprattutto perché uno dei ragazzi muore al termine del primo scontro…
Ordina per
  • 4

    Questa serie, purtroppo ancora incompleta in Italia, ci mostra un Kitoh al meglio.
    La storia è molto ben disegnata e raccontata, veniamo a conoscenza dei fatti assieme ai piccoli protagonisti, ci spaventiamo e ci stupiamo assieme a loro, assistendo alle reazioni dei vari personaggi man mano ...continua

    Questa serie, purtroppo ancora incompleta in Italia, ci mostra un Kitoh al meglio.
    La storia è molto ben disegnata e raccontata, veniamo a conoscenza dei fatti assieme ai piccoli protagonisti, ci spaventiamo e ci stupiamo assieme a loro, assistendo alle reazioni dei vari personaggi man mano che i misteri vengono a galla.
    Un vero pugno nello stomaco, speriamo riprendano presto la pubblicazione dei volumi.

    ha scritto il