Il Profumo

Di

Editore: TEA (Super TEA)

4.1
(21396)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 263 | Formato: Tascabile economico | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Chi tradizionale , Chi semplificata , Portoghese , Tedesco , Catalano , Francese , Giapponese , Russo , Olandese , Polacco , Svedese , Turco , Rumeno , Greco , Indonesiano , Basco , Ungherese , Ceco

Isbn-10: 8850236581 | Isbn-13: 9788850236589 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Giovanna Agabio

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , Altri , Copertina morbida e spillati

Genere: Criminalità , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Il Profumo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Nel diciottesimo secolo visse in Francia un uomo, tra le figure più geniali e scellerate di quell'epoca non povera di geniali e scellerate figure. Si chiamava Jean-Baptiste Grenouille e se il suo nome, contrariamente al nome di altri mostri geniali quali de Sade, Saint-Just, Fouché, Bonaparte, oggi è caduto nell'oblio, non è certo perché Grenouille stesse indietro a questi più noti figli delle tenebre per spavalderia, disprezzo degli altri e immoralità, bensì perché il suo genio e unica ambizione rimase in un territorio che nella storia non lascia traccia: nel fugace regno degli odori.
Ordina per
  • 3

    Completamente diverso da qualsiasi altro romanzo, questa storia è disturbante, dall'inizio alla fine, non c'è un barlume di speranza, né un momento adatto per tirare un sospiro di sollievo.
    Folle, cru ...continua

    Completamente diverso da qualsiasi altro romanzo, questa storia è disturbante, dall'inizio alla fine, non c'è un barlume di speranza, né un momento adatto per tirare un sospiro di sollievo.
    Folle, crudele, a volte nauseante, ma descritto con una tale dovizia di dettagli, soprattutto gli odori, così difficili da far immaginare, che il personaggio di Jean-Baptiste passa in secondo piano, risulta quasi un mezzo per mettere in luce i profumi e gli odori della narrazione.

    ha scritto il 

  • 4

    Un ottimo romanzo dai tratti inquietanti ma che nonostante la crudezza delle vicende non risulta mai sgradevole. Lo stile narrativo è eccelso e la trama, per quanto si potrebbe definire "malata", è in ...continua

    Un ottimo romanzo dai tratti inquietanti ma che nonostante la crudezza delle vicende non risulta mai sgradevole. Lo stile narrativo è eccelso e la trama, per quanto si potrebbe definire "malata", è infusa di un misto tra bellezza e follia. Il protagonista è caratterizzato di spessore psicologico e la sua coscienza è descritta alla perfezione. Decisamente consigliato.

    ha scritto il 

  • 4

    Un romanzo unico, sensoriale e coinvolgente.. Un romanzo che unisce la triste storia di uno psicopatico all' evanescente e magico mondo degli odori..Perchè l' olfatto è il più misterioso dei sensi, la ...continua

    Un romanzo unico, sensoriale e coinvolgente.. Un romanzo che unisce la triste storia di uno psicopatico all' evanescente e magico mondo degli odori..Perchè l' olfatto è il più misterioso dei sensi, la chiave in grado di aprire la stanza dei ricordi e il cassetto dei sogni..Preferisco non anticipare nulla...Vi dico semplicemente che se desiderate una lettura "sui generis", questo romanzo è perfetto per voi!

    ha scritto il 

  • 4

    Una piacevolissima sorpresa!!
    Avevo visto il film un sacco di tempo fa e non me lo ricordavo un gran che ma ricordavo che mi era piaciuto, così ho deciso di leggere il libro.
    Non ricordando la trama e ...continua

    Una piacevolissima sorpresa!!
    Avevo visto il film un sacco di tempo fa e non me lo ricordavo un gran che ma ricordavo che mi era piaciuto, così ho deciso di leggere il libro.
    Non ricordando la trama e tanto meno il finale sono stata catturata dalla vita di questo ragazzo che di comune non ha proprio nulla. La sua forza di volontà e la sua astuzia sono sorprendenti almeno quanto il suo naso. La sua vita è difficile dal primo istante eppure lui lotta senza paura. Ci presenta un mondo diverso, un mondo fatto di odori che noi nemmeno conosciamo che lo guidano e, a volte, lo mettono in difficoltà.
    Strabiliante è stato l'effetto del suo profumo, il suo fine ultimo, sulla gente che sente gli odori senza sentirli davvero.
    è una lettura che consiglio a tutti, anche a chi non piacciono i romanzi storici.

    ha scritto il 

  • 4

    Ingredienti: un uomo non comune dotato di un olfatto straordinario, un protagonista quasi deforme dal corpo senza odori, la scoperta e conquista dei profumi di ogni sostanza animata e inanimata, il de ...continua

    Ingredienti: un uomo non comune dotato di un olfatto straordinario, un protagonista quasi deforme dal corpo senza odori, la scoperta e conquista dei profumi di ogni sostanza animata e inanimata, il desiderio di dominare i cuori degli uomini attraverso i loro nasi.
    Consigliato: a chi fa dei sensi la forma privilegiata di conoscenza, a chi fonde l’essenza olfattiva con quella interiore.

    ha scritto il 

  • 5

    Una sorpresa

    Non avevo mai letto questo romanzo perchè avevo l'impressione che si trattasse di un cupo thriller storico, ma sono stata piacevolmente sorpresa nello scoprire che invece è un romanzo acuto, carico di ...continua

    Non avevo mai letto questo romanzo perchè avevo l'impressione che si trattasse di un cupo thriller storico, ma sono stata piacevolmente sorpresa nello scoprire che invece è un romanzo acuto, carico di humor sottile e macabro, di scorrevolissima lettura nonostante il setting storico e le tematiche non proprio quotidiane e non proprio leggere.
    Subito dopo averlo terminato, ne ho regalata una copiaa mio cugino..inutile quindi dire che lo consiglio!

    ha scritto il 

  • 5

    Bellissimo thriller psicologico ambientato nella Provenza dei profumi. Il profilo del protagonista/assassino viene delineato in modo preciso, risultando al tempo stesso cinico e magnetico agli occhi d ...continua

    Bellissimo thriller psicologico ambientato nella Provenza dei profumi. Il profilo del protagonista/assassino viene delineato in modo preciso, risultando al tempo stesso cinico e magnetico agli occhi del lettore. La prosa e' molto ricercata ed elegante. Tanti anni fa mi ha fatto superare una "crisi del lettore". Lo consiglio vivamente!!!

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per
Ordina per