Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il Signore degli Anelli, Il Ritorno del Re

Traduzione riveduta e aggiornata in collaborazione con la Società Tolkieniana Italiana

By J.R.R. Tolkien

(356)

| Hardcover | 9788848603720

Like Il Signore degli Anelli, Il Ritorno del Re ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Traduzione riveduta e aggiornata in collaborazione con la Società Tolkieniana Italiana

169 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il più bello della trilogia

    Sicuramente il più bello dei tre, quello che più mi ha coinvolta e che mi sono gustata maggiormente. Probabilmente, sul giudizio non proprio pieno che ho dato ai primi due volumi della trilogia ha influito anche la lettura frammentata e occasionale. ...(continue)

    Sicuramente il più bello dei tre, quello che più mi ha coinvolta e che mi sono gustata maggiormente. Probabilmente, sul giudizio non proprio pieno che ho dato ai primi due volumi della trilogia ha influito anche la lettura frammentata e occasionale. Il ritorno del Re invece l'ho letto in tutta tranquillità e senza interruzioni... e avrei anche utilizzato l'amaca nuova per leggere, se non avesse sempre piovuto da quando l'ho comprata, mannaggia a questo luglio così novembroso.
    Sono rimasta proprio soddisfatta di questa lettura, in questo terzo libro, più che altrove, ho avvertito chiaramente il legame con l'epica, anche perché se in precedenza si parlava perlopiù di viaggi, ora si arriva finalmente all'azione sul campo di battaglia, e la trama si fa più ricca, più intrecciata, molto più dinamica e coinvolgente.
    I personaggi mi sono rimasti impressi di più, e tra i tanti devo dire che Sam, ancora una volta, si guadagna un posto speciale per la sua dedizione e la sua caparbietà nell'aiutare Frodo, ormai sempre più gravato dal peso dell'Anello. E trovano spazio anche delle coppie entrate nella storia del fantasy, Arwen e Aragorn, per esempio, ma a me è piaciuta molto anche la coppia Faramir/ Eowyn.
    Lo stile/ traduzione mi ha colpita molto, come dicevo prima, mi ha fatto proprio pensare all'epica. E se è vero che probabilmente nessun essere umano si è mai espresso in modi simili prima o durante una battaglia, è anche vero che non vi è nulla di casuale in Tolkien, e tutto è invece perfettamente misurato e ha solide radici negli studi del filologo sudafricano.
    Se devo fare un confronto con il film, tutto sommato questo è abbastanza fedele, ma l'ultima parte del libro è stata tagliata nel lungometraggio, probabilmente perché rappresenta un'episodio post-distruzione dell'Anello, per quanto importante.
    E, forse non ci crederete, ma mi sono proprio commossa quando Frodo si è fatto accompagnare da Sam ai Rifugi Oscuri per lasciare la Terra di Mezzo...è stata sotto tutti i punti di vista una degna conclusione della saga, e anzi, vorrei condividerla con voi proprio qui.

    "Ma ora Sam era pieno di tristezza, e gli parve che la seprazione sarebbe stata amara, più amara ancora era la via del ritorno. Ma mentre erano tutti là riuniti, e gli Elfi stavano salendo sulla nave, e ogni cosa veniva preparata per la partenza, arrivarono al gran galoppo Pipino e Merry. E fra le lacrime Pipino rideva.
    - Hai creduto di andartene di nascosto già una volta, Frodo, e non ci sei riuscito - egli disse. - Oggi stavi quasi per farcela, eppure hai di nuovo fallito. Ma non è stato Sam a tradirti questa volta, ma Gandalf in persona!".
    "Sì", disse Gandalf; " perché sarà meglio che torniate in tre piuttosto che Sam da solo. Ebbene, cari amici, qui sulle rive del mare finisce la nostra compagnia nella Terra di Mezzo. Andate in pace! Non dirò : "Non piangete", perché non tutte le lacrime sono un male".
    Allora Frodo baciò Merry e Pipino e per ultimo Sam, e salì a bordo; le vele furono issate, il vento soffiò, e lentamente la nave scivolò via lungo il grigio estuario; e la luce della fiala di Galadriel che Frodo teneva alta scintillò e svanì. La nave veleggiò nell'Alto mare e passò a ovest, e infine, in una notte di pioggia, Frodo sentì una fresca fragranza, e udì dei canti giungere da oltre i flutti. Allora gli parve che, come quando sognava nella casa di Bombadil, la grigia cortina di pioggia si trasformasse in vetro argentato e venisse aperta, svelando candide rive e una terra verde al lume dell'alba.
    Ma per Sam la sera diventò buia, e guardando il mare grigio vide soltanto un'ombra sulle acque che scomparve presto a occidente. Rimase a lungo lì immobile, udendo soltanto il sospiro e il mormorio delle onde sulle spiagge della Terra di Mezzo, e il rumore penetrò sino in fondo al suo cuore. Accanto a lui erano Merry e Pipino, immobili e silenziosi".

    Is this helpful?

    Chiara De Martin(Zaffira01) said on Sep 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La finalizacion del señor de los anillos, algo diferente a lo que se muestra en las peliculas, aunque no era que no lo supiera. Me gusta la manera en que termina, tal vez ubiera querido un poco mas de epilogo en forma de historia y no tanto en forma ...(continue)

    La finalizacion del señor de los anillos, algo diferente a lo que se muestra en las peliculas, aunque no era que no lo supiera. Me gusta la manera en que termina, tal vez ubiera querido un poco mas de epilogo en forma de historia y no tanto en forma de anotaciones como vienen en el libro, pero lo cierto es ue ya no hubo mucho que contar y es bueno saber lo que fue de cada uno de la comunidad del anillo. El libro me siguio pareciendo algo pesado de leer, aunque no tanto como los otros pero nada que que haga que no se pueda disfrutar.

    Una trilogia bastante recomendable.

    Is this helpful?

    Gavriel Highwind said on Jul 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Le appendici alzano il livello di epicità in modo super.

    Is this helpful?

    Malla-kun said on Jan 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Di una bellezza sconvolgente...
    I capitoli del ritorno a casa sono meravigliosamente commoventi.
    Peter Jackson dovrebbe fare un film solo sugli ultimi 2 capitoli.
    Anche sr non renderebbe.

    Is this helpful?

    Cerussite (Notaio sexy!!!) said on Jan 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Amo questo libro come nessun altro,e sento i suoi personaggi come vecchi,cari amici d'infanzia.

    Is this helpful?

    Armando said on Sep 27, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Que se puede decir de este libro que no se haya dicho. El ritmo de escritura no es el que mas he disfrutado, pero la creación total de su universo, con la complejidad que conlleva es un libro de cabecera.

    Is this helpful?

    Marvin Valenzuela said on Sep 11, 2013 | Add your feedback

Improve_data of this book