Il Signore degli Anelli

! SCHEDA DOPPIA ! NON AGGIUNGERE ALLA LIBRERIA !

Di

Editore: Mondolibri su licenza RCS libri

4.6
(21674)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 1360 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Chi semplificata , Spagnolo , Tedesco , Francese , Catalano , Polacco , Svedese , Finlandese , Olandese , Portoghese , Russo , Ungherese , Sloveno , Norvegese , Greco , Danese

Isbn-10: A000052194 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Paperback , Cofanetto , Rilegato in pelle , Altri , Copertina morbida e spillati , eBook

Genere: Narrativa & Letteratura , Fantascienza & Fantasy , Viaggi

Ti piace Il Signore degli Anelli?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Questa scheda è un doppione. NON AGGIUNGERLA ALLA LIBRERIA, e se l'hai inserita ELIMINALA E SOSTITUISCILA con questa:

http://www.anobii.com/books/Il_Signore_degli_Anelli/01a155cec21d6e2b81/

Ordina per
  • 5

    Capolavoro indiscusso della letteratura, è un libro diverso da tutti quelli che ho letto finora e penso che dovrebbe essere letto almeno una volta nella vita anche solo per ammirare la bravura dell'au ...continua

    Capolavoro indiscusso della letteratura, è un libro diverso da tutti quelli che ho letto finora e penso che dovrebbe essere letto almeno una volta nella vita anche solo per ammirare la bravura dell'autore nel farci entrare in un mondo che era solo nella sua testa.
    Non nego che ho fatto fatica in alcuni tratti a portare avanti la lettura, ma solo perchè effettivamente essendo un capolavoro di stile, non è sempre facile "stare dietro" alla narrazione.
    Penso che, però, la cosa più importante di un libro siano le emozioni che ti sa dare e questo mi ha accompagnato per così tanto tempo e così intensamente da essere uno dei pochi che sta lasciando un vuoto dentro di me ora che è finito.
    Non avrei mai pensato di leggere questo libro nella mia vita e soprattutto che mi avrebbe lasciato così tante emozioni, ma per fortuna ho incontrato una persona fantastica che mi ha convinto a dargli una possibilità facendomi così un regalo bellissimo.
    Se ancora non avete letto Il Signore degli Anelli, non fatevi spaventare dalla mole e dal linguaggio un po' pesante all'inizio e leggetelo; alla fine vi pentirete solo di non averlo letto prima.

    ha scritto il 

  • 5

    È un libro che va gustato pagina dopo pagina. Alla fine del romanzo non sembra di aver letto un libro ma di aver vissuto l'avventura di Frodo, Sam e tutti gli altri membri direttamente nel mondo di Ar ...continua

    È un libro che va gustato pagina dopo pagina. Alla fine del romanzo non sembra di aver letto un libro ma di aver vissuto l'avventura di Frodo, Sam e tutti gli altri membri direttamente nel mondo di Arda, come uno spettatore invisibile agli altri personaggi. Alla fine del viaggio quando i personaggi si salutano e ognuno riprende la propria vita sei lì con loro che li saluti e sai già che ti mancheranno...

    ha scritto il 

  • 5

    Lo bueno:
    No hay mucho que aportar con mi reseña. Esto es un clásico. Es indispensable. Es lectura obligada. Recomiendo leer los análisis (o ver documentales) que abundan sobre la saga, ya que te abri ...continua

    Lo bueno:
    No hay mucho que aportar con mi reseña. Esto es un clásico. Es indispensable. Es lectura obligada. Recomiendo leer los análisis (o ver documentales) que abundan sobre la saga, ya que te abrirán las puertas a la grandeza de esta obra maestra.
    Lo malo:
    El prólogo acerca de los Hobbits es una melaza. Es espeso, dulzón y, para mi gusto, en exceso largo. Algunas escenas que, yo esperaba, fueran un poco más épicas, se quedan algo cortas en una prosa, por demás, riquísima. Y bueno… ojalá Tolkien no hubiera pasado páginas eternas listando los fallecidos en las batallas. Eso creo que más que añadir, le resta a las novelas.
    Lo cierto:
    Lo dicho. Debes leer esta trilogía. Incluso, recomiendo leerla más de una vez. Cualquier aspirante a escritor puede aprender una barbaridad de «El señor de los anillos». Y si no me crees, pregúntale a George R. R. Martin, quien asegura leer esta saga casi una vez por año. El veredicto… ¡Obra maestra!

    ha scritto il 

  • 5

    Questa storia, di fantasy, ha solo l'ambientazione; in realtà è qualcosa di molto più complesso e profondo: una vera e propria mitologia creata dal nulla da un genio, come lui stesso ebbe a dichiarare ...continua

    Questa storia, di fantasy, ha solo l'ambientazione; in realtà è qualcosa di molto più complesso e profondo: una vera e propria mitologia creata dal nulla da un genio, come lui stesso ebbe a dichiarare. Infatti le analogie, soprattutto con i miti greci, sono molteplici; e, come con essi, non bisogna soffermarsi alla sola superficie del racconto, ma andare più a fondo.
    Capolavoro.

    ha scritto il 

  • 4

    Tolkien riesce, in una realtà dominata dalla fantasia, a raccontare una metafora dell'umanità, delle sue debolezze, paure, insicurezze e delle forze inaspettate.

    Libro da avere e leggere assolutamente ...continua

    Tolkien riesce, in una realtà dominata dalla fantasia, a raccontare una metafora dell'umanità, delle sue debolezze, paure, insicurezze e delle forze inaspettate.

    Libro da avere e leggere assolutamente.

    ha scritto il 

  • 5

    Più che un libro, un pezzo di vita: una delle letture più avvincenti, complesse ed emozionanti in assoluto. Non lasciatevi ingannare, questo romanzo epico è incantevole anche per chi non ama il genere ...continua

    Più che un libro, un pezzo di vita: una delle letture più avvincenti, complesse ed emozionanti in assoluto. Non lasciatevi ingannare, questo romanzo epico è incantevole anche per chi non ama il genere fantasy

    ha scritto il 

  • 0

    Troppo breve

    Ecco, davvero non capisco la smania di concludere di certi autori.
    Non arrivo a capire come si possa troncare così frettolosamente una storia così avvincente e ricca di colpi di scena.
    Ci sarebbero vo ...continua

    Ecco, davvero non capisco la smania di concludere di certi autori.
    Non arrivo a capire come si possa troncare così frettolosamente una storia così avvincente e ricca di colpi di scena.
    Ci sarebbero volute almeno altre 792 pagine per arricchire e portare a un senso narrativo compiuto le gesta di Frodo e compagnia; dunque, almeno un altro volume e mezzo.

    Insomma, il Tolkien scrive bene, ha un bel po' di fantasia, e ciò nessuno glielo nega; ma va anche detto che non sempre la sintesi è un dono, come spesso si è soliti affermare.

    ha scritto il 

  • 5

    Una seconda Bibbia

    Questo, per me, è ed è stato molto più di un libro. E' un compagno d'avventure, un dispensatore di consigli, una carezza nei giorni difficili ed uno sprono a fare meglio, a lottare per ciò che è giust ...continua

    Questo, per me, è ed è stato molto più di un libro. E' un compagno d'avventure, un dispensatore di consigli, una carezza nei giorni difficili ed uno sprono a fare meglio, a lottare per ciò che è giusto.
    Lo tengo sempre qui, sul comodino, non si sa mai dovessi averne bisogno... :)

    PS: la versione illustrata pesa troppo e la tengo nella libreria

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per
Ordina per
Ordina per