La più importante opera narrativa del XIV secolo dopo il "Decameron", il "Trecentonovelle", unisce alla gioiosa naturalezza dei dialoghi e agli effetti comici e bizzarri considerazioni morali e meditazioni più serie. Qualcosa in più di una risata leg ...Continua
Rossocono
Ha scritto il 08/01/18
Sacchetti scrive alla fine XIV secolo una raccolta di novelle e di fatti reali, con racconti brevi o addirittura brevissimi. La maggior parte dei protagonisti sono personaggi della vita reale dell'Italia Centro Settentrionale. Alcuni racconti sono be...Continua
Pan
Ha scritto il 12/03/17
Sacchetti cerca di emulare Boccaccio e crea una raccolta di novelle dalla lunghezza generalmente inferiore a quelle boccaccesche e, al contrario di quest'ultime, spesso inserite negli eventi e tra i protagonisti coevi all'Autore. Si sente la mancanza...Continua
Davide Cardani
Ha scritto il 23/08/16

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi