Il Vicario di Wakefield

Voto medio di 114
| 16 contributi totali di cui 15 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Hollypenny
Ha scritto il 06/10/16
SPOILER ALERT
Un guazzabuglio settecentesco
Quanto ho desiderato questo libro! Quanto l'ho inseguito (trovarne una copia cartacea sembrava impossibile)...eppure che grande delusione. Questo è un periodo di tonfi epici. Goethe ne era rimasto estasiato, zia Jane Austen pure e questa è stata la m...Continua
  • 2 mi piace
  • 3 commenti
Miss Sprick
Ha scritto il 29/01/15

Una lettura 'edificante', con pochi tratti umoristici, di quelle che dovevano essere care al reverendo Collins...

Marcelloloschi
Ha scritto il 28/02/14
il prete scrittore
L’uomo retto, il buon cristiano, colui che porge l’altra guancia e nella fiducia nel signore ripone le speranze di attraversare le traversie della vita, colui che semina il bene, raccoglie il bene, in vita come nell’aldilà. E mai, ma poi mai fidarsi...Continua
  • 1 mi piace
Romina Angelici
Ha scritto il 26/01/14

Inizialmente l'ho trovato spassoso, poi sul finale prolisso e pedante come il protagonista; utile a capire il substrato letterario su cui si è basata Jane Austen per allontanarsene di gran lunga!

Moiratibi
Ha scritto il 22/06/12

letto durante l'università.
Molto carino


Saby
Ha scritto il Aug 21, 2015, 08:04
La pena che la propria coscienza infligge all'uomo che ha già fatto del male è presto vinta. La coscienza è vile, e raramente ha la giustificazione di accusar quelle colpe che non ha avuto abbastanza forza da impedire"

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi