Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il bacio di fuoco

Di

Editore: Leggereditore

4.0
(314)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 384 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8865081716 | Isbn-13: 9788865081716 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: L. Bortoluzzi

Genere: Fiction & Literature , Romance , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il bacio di fuoco?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Serie: Midnight Breed vol. 8

Dove morte e desiderio si incontrano, una donna assapora un piacere a cui nessun mortale dovrebbe sopravvivere... I venti gelidi dell’Alaska mettono a dura prova l’animo e il corpo della coraggiosa Jenna Darrow. Ma tutto ciò è nulla in confronto alla terribile prova che l’attende. Perché il pericolo più grande si nasconde dentro di lei, e per affrontarlo dovrà rivolgersi all’unico uomo in grado di dominarla, l’inafferabile Brock. Saranno i suoi occhi scuri come una notte senza luna a liberarla da un potere incontenibile, ma anche a trascinarla in un vortice di perdizione eterna. E mentre la loro passione si scatena, i due amanti dovranno contrastare uno spietato nemico e la sua schiera di assassini, impedendogli di gettare la Terra fra le tenebre. Sei disposta ad avventurarti lì dove la morte e il desiderio si incontrano, e a perderti nel più infuocato degli abissi?
Ordina per
  • 4

    la stirpe di mezzanotte 8

    Meglio degli ultimi letti; finalmente un'umana, Jenna, forte e combattiva che si innamora, ricambiata, di Brock. Di pagina in pagina Jenna si trasforma, ma sembrerebbe non essere una nuova Compagna della Stirpe. Il gruppo di donne, intanto, con una nuova strepitosa azione dà un brutto colpo ai pi ...continua

    Meglio degli ultimi letti; finalmente un'umana, Jenna, forte e combattiva che si innamora, ricambiata, di Brock. Di pagina in pagina Jenna si trasforma, ma sembrerebbe non essere una nuova Compagna della Stirpe. Il gruppo di donne, intanto, con una nuova strepitosa azione dà un brutto colpo ai piani di Dragos.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    =(

    E' il peggiore della serie (almeno fino ad ora)..
    Non me ne vogliate ma proprio non mi è piaciuto: lento lentissimo e arrivi alla fine che non hai una risposta su cosa stia succedendo a Jenna!

    ha scritto il 

  • 2

    La mia libreria sta prendendo una brutta piega..e queste serie alla paranormal romance tanto di moda adesso non aiutano di certo. Se ad ogni pagina mi ritrovo a pensare "Che cacata"...perchè continuo a leggerli?

    ha scritto il 

  • 5

    "Il bacio di fuoco" consiglio anche questo ottavo volume.
    Ci saranno vari colpi, cose che non si aspettano, novità da leggere e new entry.
    Anche qui non riesci a staccarti, amore, sentimenti, colpi di scena, amicizia e tutto il resto.
    Consiglio molto!!!

    ha scritto il 

  • 5

    La Adrian usa sapientemente i personaggi secondari

    Altre info su Creature Della Notte forum: http://idiaridellamezzanotteedellestreghe.forumcommunit…
    Lara Adrian in questo volume mi ha molto compito in positivo i volumi precedenti si stavano tutti uniformando diventando troppo simili ma con il bacio di fuoco la Adrian ha usato sapiente ...continua

    Altre info su Creature Della Notte forum: http://idiaridellamezzanotteedellestreghe.forumcommunity.net/
    Lara Adrian in questo volume mi ha molto compito in positivo i volumi precedenti si stavano tutti uniformando diventando troppo simili ma con il bacio di fuoco la Adrian ha usato sapientemente un personaggio secondario nel romanzo precedente, ossia Jenna, una donna che l'autrice ha saputo sviluppare dandole uno spessore, un carattere che non mi aspettavo, sono rimasto sorpreso moltissimo e solo in positivo, ancora una volta Lara Adrian ha dimostrato capacità nel gestire personaggi sia pratagonisti che co-protagonista, la vicenda poi in questo libro di Jenna che da umana si trasforma man mano in un essere letale è stata a mio parere una ventata di novità a tutta la saga della Adrian, insomma romanzo bellissimo da non perdere per tutti gli amanti della Adrian
    5 MORSI sul blog delle Creature della notte

    ha scritto il 

  • 3

    E' il turno delle 3 stelline. Questa serie è un'altalena di 3 e 4 cuoricini, acciderboli.
    Il bacio di fuoco è da leggere subito attaccato a Il bacio oscuro, perché dal punto di vista cronologico non c'è pausa, non c'è uno stacco e perché i protagonisti hanno una parte relativamente importan ...continua

    E' il turno delle 3 stelline. Questa serie è un'altalena di 3 e 4 cuoricini, acciderboli.
    Il bacio di fuoco è da leggere subito attaccato a Il bacio oscuro, perché dal punto di vista cronologico non c'è pausa, non c'è uno stacco e perché i protagonisti hanno una parte relativamente importante nel libro precedente. Praticamente abbiamo un continuum tra un romanzo e l'altro con un cambio di testimone tra Kade e Brock. Cosa succede? Succede che - once again - il protagonista è uno delle nuove leve dell'Ordine e che il personaggio femminile è amica di quello precedente. Insomma, c'è un legame veramente solido nella trama, nei personaggi e nella tipologia di storia. Peccato che questa volta l'ambientazione sia Boston, con il conseguente sentore di stantio.
    Se devo essere sincera non ho idea di cosa scrivere per questa recensione. Una volta finito, il romanzo mi ha lasciato una soddisfazione neutra, un buon ricordo ma nessuna emozione intensa, nessuna voglia di prendere subito in mano un altro romanzo. Sapere che il prossimo è su Hunter mi ha aiutata moltissimo.
    Dicevo, una storia carina utile ai fini della trama base della serie, necessaria per chiudere un capitolo iniziato con il libro precedente e obbligata per sistemare altri due personaggi poco incisivi.
    Brock, come Kade, è uno dei pischelli nuovi e, quindi, ha avuto poco spazio per diventare un personaggio fisso e per entrare nei nostri cuoricini. Sa il cielo che mi sono resa conto solo a metà di questo libro che Brock è un afro americano, quindi si può immaginare quanto mi sia rimasto in testa durante le sue apparizioni. Tutto sommato Brock è un buon personaggio, però poco delineato. Sembra uno stampino neutro sul quale basare un personaggio maschile tipico dei romance paranormali: gli dai i canini, gli occhi stile fendinebbia, glifi e muscoli e tié l'eroe è pronto. Nulla di particolarmente affascinante, niente carisma super sviluppato, si lascia schiacciare dalla presenza di altri personaggi (Hunteeeeeeeeeeer) pur rientrando negli standard che il ruolo richiede. Brock è ok, credo, niente di trascendentale. Jenna, invece, non mi è piaciuta. Il tipo di donna che vuole fare la dura, la maschiona, l'indipendente incattivita tutta 'lasciami in pace!' con tanto di grugno infastidito. Ma che rimanga a cuocere nel suo brodo! Ma no! L'antico la prende come cavia personale e Brock si lascia impegolare dal suo stato di damigella in pericolo. Il tira e molla emotivo di Jenna è pesantino, troppo self centered per i miei gusti. Avrei preferito uno scontro più personale tra i due personaggi, invece di Brock che insegue Jenna che a sua volta lo vuole ma non vuole cedere eccetera...noia.
    Interessante, invece, lo sviluppo della trama perché sembra che le acque si stiano smuovendo e finalmente succede qualcosa di concreto: l'antico pare essere morto - per ora, non ne sono convinta - e Dragos si è ripreso in fretta dall'ultimo colpo dell'Ordine, ha in serbo un colpo basso e son curiosa di sapere cos'è.
    Non mi resta che aspettare con la bava alla bocca il prossimo romanzo - esce il 27 Agosto YEAH! - perché Hunter mi ha ossessionata dalla sua prima apparizione. Le mie aspettative saranno la mia rovina.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Mi è piaciuto molto più del precedente. L'ho trovato abbastanza piacevole e questa volta, ho avvertito poco l'esigenza di "zompettare" tra le righe per velocizzare qualche passaggio particolarmente noioso. Avrei gradito qualche dettaglio in più sulla trasformazione di Jenna, ma confido nei prossi ...continua

    Mi è piaciuto molto più del precedente. L'ho trovato abbastanza piacevole e questa volta, ho avvertito poco l'esigenza di "zompettare" tra le righe per velocizzare qualche passaggio particolarmente noioso. Avrei gradito qualche dettaglio in più sulla trasformazione di Jenna, ma confido nei prossimi. Quel glifo spuntato non può essere solitario. Voglio una compagna della Stirpe con le zannette!

    ha scritto il 

  • 0

    Primi tre capitoli

    http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/bacio-fuoco


    Era un club privato, molto fuorimano rispetto alle strade battute, e per un validissimo motivo. In fondo a uno stretto vicolo ghiacciato della Chinatown di Boston, il locale era riservato a una clientela ristretta e molto esclusiva. ...continua

    http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/bacio-fuoco

    Era un club privato, molto fuorimano rispetto alle strade battute, e per un validissimo motivo. In fondo a uno stretto vicolo ghiacciato della Chinatown di Boston, il locale era riservato a una clientela ristretta e molto esclusiva.

    ha scritto il