Il bacio rubato

Di

Editore: Leggereditore

3.5
(214)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 101 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8865082135 | Isbn-13: 9788865082133 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Laura Liucci

Genere: Fantascienza & Fantasy

Ti piace Il bacio rubato?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Serie La Stirpe di Mezzanotte (spin-off)

Un antico castello nelle Highlands scozzesi ospita uno scintillante gala natalizio, ma la bella vedova Danika MacConn si sente terribilmente sola in mezzo alla folla: non riesce a dimenticare il suo amore perduto, un guerriero dell’Ordine caduto in battaglia. Ben presto però si ritrova ad affrontare un problema più grande: le insidiose avances di un pericoloso boss della malavita di Edimburgo.
Danika scopre un alleato inatteso nell’enigmatico braccio destro del boss, Brannoc, un uomo che emana calore, pericolo e un’oscura minaccia – e che sembra in qualche modo dolorosamente familiare. Brannoc ha le sue buone ragioni per tenere fuori Dani dall’attività del datore di lavoro… tenere sepolti tutti i suoi segreti. L’ultima cosa di cui ha bisogno è una storia con una donna che tenti la parte più selvaggia della sua natura; specialmente quando quella donna è Danika MacConn, l’unica in grado di metterlo in ginocchio.
Ordina per
  • 2

    Pessimo. Scrivere novelle è molto difficile, perchè è complicato dare senso e spessore ad una storia in poche pagine. E, sinceramente, la Adrian non è dotata di questa capacità. Peccato perché la copp ...continua

    Pessimo. Scrivere novelle è molto difficile, perchè è complicato dare senso e spessore ad una storia in poche pagine. E, sinceramente, la Adrian non è dotata di questa capacità. Peccato perché la coppia protagonista era interessante.

    ha scritto il 

  • 4

    Ho iniziato a leggere questo libro solo perché era breve e dovevo prepararmi per un esame molto difficile, ma è stato un errore madornale perché una volta iniziato a leggerlo non sono riuscita a stacc ...continua

    Ho iniziato a leggere questo libro solo perché era breve e dovevo prepararmi per un esame molto difficile, ma è stato un errore madornale perché una volta iniziato a leggerlo non sono riuscita a staccarmene!! Mi piace lo stile della Adrian, è riuscita a trattare il tempa del vampirismo in un modo differente!!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Piccola novella che va a sistemare la vedova di Conlan, membro dell'Ordine morto in una delle numerosi azioni per proteggere
    i membri della stirpe.
    Danika si trova ad Edimburgo (spledida città della s ...continua

    Piccola novella che va a sistemare la vedova di Conlan, membro dell'Ordine morto in una delle numerosi azioni per proteggere
    i membri della stirpe.
    Danika si trova ad Edimburgo (spledida città della scozia che ho avuto la fortuna di visitare personalmente) in visita
    ai parenti del marito defunto con il piccolo Connor figlio nato dopo la morte di Con.
    Ebbene, incappa nel cattivissimo di turno e guarda caso in zona c'è pure un vecchio amico suo e del marito che diventa il suo cavalier servente.
    Non mi convince molto il ruolo di Brannoc in mezzo ai cattivi, mi sembra una spiegazione tirata,poi deve aspettare 6 mesi per agire DA SOLO (allora perchè hai aspettato 6 mesi se non sei un infiltrato e non devi acquisire prove, se il tuo ultimo fine e affrontare il cattivo a mani nude sfidando tutte le altre guardi del corpo?).
    La situazione precipita quando Danika viene minacciata fisicamente.
    Comunque tutto finisce bene e Danika si lega ad un altro compagno della stirpe...(si è consolata dopo un anno dalla morte del marito,e dopo secoli di matrimonio con il suddetto....)

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Non tutti sanno scrivere racconti

    E' facile cadere nel malinteso secondo il quale i racconti sono solo romanzi brevi. No, no e no. E lo ripeto un'altra volta per essere sicura di avere espresso il mio parere: no. I racconti sono brevi ...continua

    E' facile cadere nel malinteso secondo il quale i racconti sono solo romanzi brevi. No, no e no. E lo ripeto un'altra volta per essere sicura di avere espresso il mio parere: no. I racconti sono brevi, ma non sono solo questo.
    La Adrian ha fatto l'errore di mettere in un racconto gli ingredienti di un romanzo. Non si fa!
    Il risultato mediocre si vede: tutta la vicenda si sviluppa troppo in fretta, questo si incontrano, si rendono conto di essersi sempre amati, bla, bla, bla.
    Non c'è caratterizzazione dei personaggi, dei loro sentimenti, li si dà per scontati e poi tutti felici e contenti. (Vorrei anche aggiungere che non condivido il fatto che le scrittrici dopo che un personaggio ha subito un lutto lo deve fare riaccasare subito, sì, sto parlando anche della Ward, insomma, Danika è stata per secoli con uno e dopo manco un anno si accoppia con un altro...)
    Secondo me è più difficile scrivere un racconto decente che non un romanzo decente. C'erano buoni spunti, ma per sviluppare bene i fatti ci volevano almeno altre 100 pagine.
    Adrian, datti ai romanzi e lascia i racconti a chi li sa scrivere!

    ha scritto il 

  • 1

    UN BACIO PORNO RUBATO

    altre info su: http://creaturedellanotte.blogspot.it/ e http://idiaridellamezzanotteedellestreghe.forumcommunity.net/
    premessa: ho sempre adorato Lara Adrian,
    so che mi attirerò addosso molte critiche ...continua

    altre info su: http://creaturedellanotte.blogspot.it/ e http://idiaridellamezzanotteedellestreghe.forumcommunity.net/
    premessa: ho sempre adorato Lara Adrian,
    so che mi attirerò addosso molte critiche ma ho odiato questa novella...
    Iniziamo con il dire che la novella non è vero che non è collegata con gli altri volumi precedenti, non potete leggerla se siete ad inizio serie della stirpe di mezzanotte dovete leggerla DOPO AVER LETTO IL BACIO IMMORTALE poichè ad inizio capitoli della novella Danika la protagonista telefona a Gideon e saltano fuori 2 mega spoiler contenuti nel bacio immortale, per il resto la novella cammina da sola... non c'è nessuno dei guerrieri (tranne la telefonata a Gideon) ne' compaiono le altre compagne della stirpe, questo volumetto creato dalla Adrian e dalla casa editrice americana solo per spillare soldi dei lettori l'ho trovato senza anima, è stata buttata lì su due piedi una storia tanto per farla sulla povera Danika, vedova del guerriero Conlan, che in poche paginette conosce e "ritrova" Malcom un guerriero miglior amico di Conlan, in pochi istanti la vedovella fa sparire dal suo cuore il defunto Conlan se la spassano a letto , sulle tavole e sui muri... e trovano pure tempo per parlare di amore.... amore... .. . vecchio amore... quanto facile sta diventando tutto cio' anche sui libri? sesso e amore che camminano a pari passo come se il SESSO fosse uguale AMORE, è falso... e poi per la prima volta la Adrian ci regala una perla di espressione proprio in questa novella... nomina il pene "CAZZO" , aveva usato questa espressione solo per le imprecazioni ma mai nelle scene di sesso... leggere la parola Cazzo proprio in quelle scene lì... sa proprio di lettura di un romanzetto porno... ah Lara... cara Adrian cosa mi hai combinato con questa novella? se volevo leggermi 100 paginette di 2 che si incontrano facevano sesso e poi ancora sesso e poi si guardavano con la voglia di sesso... certo si... con una bella storia che gli ruota intorno ma... non prendevo un libro della "Adrian" tuo... che mi hai dato sempre certezze positive, mi compravo un giornalino porno... insomma questo volume è
    UN BACIO PORNO RUBATO
    spero solo che alcuni personaggi interessanti comparsi in questA novella li rivedremo in qualche volume seguente.
    1 MORSO NEL BLOG delle creature della notte

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Piccolo sconfinamento!

    Racconto breve, per poter sistemare anche la posizione di Danika, rimasta sola dopo la morte di Conlan e con un figlio piccolo da crescere. Sappiamo che Danika non è mai stata ben vista dai parenti di ...continua

    Racconto breve, per poter sistemare anche la posizione di Danika, rimasta sola dopo la morte di Conlan e con un figlio piccolo da crescere. Sappiamo che Danika non è mai stata ben vista dai parenti di Conlan, quindi ha bisogno sicuramente di qualcuno che l'aiuti nel crescere suo figlio nel rispetto delle tradizioni paterne. E chi potrebbe prenderne il posto se non il suo migliore amico Malcom McBain, già innamorato di lei in passato? Reso vendicativo dall'uccisione della sua Compagna della Stirpe, Malcom si infiltra in un Circolo del Sangue per ucciderne il proprietario, "mandante" dell'assassinio della moglie. Una scoperta di Danika li riavvicina e li riunisce. Il cattivo viene ucciso e Malcom e Danika diventeranno una nuova coppia e Connor potrà avere un padre di sangue scozzese e sicure tradizioni familiari. Malcom infatti rifiuterà la chiamata da parte dell'Agenzia Operativa deponendo per il momento le armi adeguandosi alle esigenze della sua nuova Compagna della Stirpe, nonostante Danika non glielo abbia chiesto affatto.

    ha scritto il