Il ballo della Vittoria

Voto medio di 205
| 19 contributi totali di cui 18 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un giovane impulsivo e romantico vuole vendicarsi delle ingiustizie dellasocietà: è stato condannato a cinque anni per il presunto furto di un cavalloe in prigione ha subito brutali violenze e umiliazioni. Ora, che è uscito dalca ...Continua
Pgrazioso
Ha scritto il 17/11/17
Insomma...
Storia dell'incontro tra due ex detenuti usciti grazie ad una amnistia ed una giovanissima aspirante ballerina classica. Sullo sfondo, il "grande colpo" che potrebbe cambiare per sempre le loro vite. Libro abbastanza confusionario, ritmo lento, perso...Continua
Ciucchino
Ha scritto il 04/01/17

Pur amando molto Skarmeta, non sono riuscita ad appassionarmi a questo romanzo che ho trovato noioso. L'unica nota positiva sono i personaggi che Skarmeta ha tratteggiato come sempre in maniera superba.

Maria Carla
Ha scritto il 05/03/13

Una bella storia di amicizia con un finale triste, ma a volte la vita è così...

Camilla
Ha scritto il 11/09/11
Uno Skàrmeta che lascia un po’ perplessi, questo de Il ballo della Vittoria. Il libro è un’attesa: si è sospesi, intrappolati aspettando qualcosa che sembra imminente e che non arriva. Conosco Skàrmeta e l’ho riconosciuto: l’ho sentito stuzzicarmi s...Continua
  • 5 mi piace
Grillo Parlante
Ha scritto il 03/07/11

"Il postino di Neruda" è decisamente di un altro livello. A tratti facevo fatica a credere che fosse lo stesso autore: decisamente sottotono!


Camilla
Ha scritto il Sep 06, 2011, 17:35
- Se uno non trasforma i propri sogni in realtà finisce al manicomio.
Pag. 72
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi