Il bambino argento

Di

Editore: Salani

3.0
(2)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 130 | Formato: eBook

Isbn-10: 8893812452 | Isbn-13: 9788893812450 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Narrativa & Letteratura

Ti piace Il bambino argento?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Era da tempo immemorabile che a novembre non nevicava a Åhus. Adesso però il suolo è candido di neve e il fiume è ghiacciato al punto giusto per poterci pattinare sopra. Aladdin e Billie, come tutti i ragazzi della città, ne sono entusiasti. Ma non durerà a lungo: una serie di eventi, apparentemente non collegati, sembra minare per sempre le loro sicurezze. Un misterioso barcone appare da un giorno all’altro nel porto della città, e un’inquietante presenza comincia a rubare del cibo intrufolandosi ogni notte nel ristorante dei genitori di Aladdin, che stanno per prendere una decisione disperata. Antiche, sanguinose storie di crimini, di follia e di sfarzosi tesori perduti tornano alla luce, e poi c’è quello strano bambino sconosciuto che appare e scompare nel nulla e che non lascia impronte sulla neve, proprio come un fantasma… Il tempo stringe, gli adulti sembrano troppo presi dai loro problemi di ogni giorno per riconoscere quali sono quelli veri, quindi starà ai due amici cercare di risolvere un caso che, da qualsiasi parte lo si guardi, risulta molto, molto più grande e pericoloso di loro… Dopo Bambini di cristallo, tornano i protagonisti dei libri bestseller in Svezia, per i giovani lettori che non hanno paura di avere paura.
Ordina per
  • 3

    3 e mezzo

    Ho conosciuto Aladdin, Billie e Simona, con il romanzo “Bambini di cristallo” e con piacere ho letto questa loro nuova avventura rivolta a giovani lettori. La scrittrice, con uno stile pulito e scorre ...continua

    Ho conosciuto Aladdin, Billie e Simona, con il romanzo “Bambini di cristallo” e con piacere ho letto questa loro nuova avventura rivolta a giovani lettori. La scrittrice, con uno stile pulito e scorrevole, narra una storia dall’intreccio semplice con numerosi colpi di scena e senza nessuna plateale violenza. I ragazzini, novelli detective, si mostrano al lettore con i loro limiti. Sono coraggiosi ma conoscono la paura, attenti ai particolari prestano sempre massima attenzione al mondo degli adulti. Affrontano i misteri, si sostengono l’un l’altro, nella loro ingenuità affrontano problemi che nascondono mille pericoli.

    In questo romanzo non troverete mostri spaventosi o spaventosi esseri soprannaturali. L’ignoto si manifesterà in un horror dolce, mai aggressivo, senza crimini violenti e spargimenti di sangue. Anzi l’ignoto sarà l’input per affrontare temi del mondo reale come l’accoglienza dei profughi, la crisi economica, la giustizia negata.

    “Il bambino argento” è un’ottima lettura per ragazzi desiderosi di provare brividi paurosi restando al sicuro nella propria casa. Chiuso il libro i fantasmi svaniscono, forse. Se così non fosse, benvenuti nel mondo reale degli adulti.

    Recensione completa sul blog Penna D'oro http://pennadoro.blogspot.it/2017/06/il-bambino-argento-ohlsson.html

    ha scritto il