Il bambino che parlava la lingua dei cani

Voto medio di 10
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La Storia, come sappiamo, è una catena di eventi spesso tragici che fanno da sfondo e influenzano le nostre esistenze quotidiane. Cosa succede se un bambino s’intrufola nelle pieghe della Storia, gioca a nascondino con il Mostro, si diverte anche qua ...Continua
Trenette65
Ha scritto il 29/12/14

Semplicemente delizioso.

Claudio Marchisio
Ha scritto il 30/08/14
Il mio cane si chiamava Brillo
Era un bastardino bianco e nero dal pelo lucido e brillante. Avevo 6 o 7 anni quando è arrivato a casa. Quando ho visto il titolo di questo libro ho pensato subito a lui. Gli parlavo? Non ricordo. Ma i cani in questa storia sono veramente marginali;...Continua
Daniela
Ha scritto il 29/07/14
Un romanzo delizioso, protagonista un bambino polacco che attraversa la storia a cavallo della seconda guerra mondiale nel mito del comunismo. Opera prima ben scritta, con una buona dose di humor e di attenzione agli eventi ambientati per lo più in F...Continua
Dora Suglia
Ha scritto il 10/05/14

tenero ironico. sospeso tra spinte individualiste e collettività. un bimbo figlio di rivoluzionari. una infanzia clandestina, la guerra. comunque si cresce, comunque si vive. e si ride e apprezza la bellezza.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi