Il bambino che sognava la fine del mondo

Voto medio di 523
| 128 contributi totali di cui 128 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
“Correte. Mio padre sta uccidendo mia madre”. La telefonata arriva alla stazione di polizia alle due del mattino. A farla è un bambino biondo con due grandi occhi blu che fissano il vuoto. Ma la mamma gli toglie la cornetta dalle mani: non è ...Continua
Ha scritto il 02/06/16
NULLA
Mai letto in vita mia qualcosa di peggiore di queste mostruose pagine...
Ha scritto il 16/12/15
Curati scrive sicuramente bene, ma si compiace un po' troppo delle proprie capacità...
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 30/11/15
Illeggibile. Non conoscevo Scurati e adesso che lo conosco ne farei volentieri a meno. Una scrittura pesante, prolissa, autocompiaciuta e autoreferenziale. Vorrebbe essere aulico ma risulta solamente ampolloso e strenuante.Non so se finirò questo ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 28/09/15
Nelle prime 70/80 pagine non riuscivo a capire dove volesse andare a parare l'autore, quale fosse lo scopo del libro. Poi le cose si sono fatte più chiare e, quantomeno, ho ritrovato un filo logico. Noiosissimo il ricordo ossessionante e ripetitivo ...Continua
Ha scritto il 06/09/15
Buona l'idea di fondo, sicuramente da spunti di riflessione sui vari modi di porsi di fronte ad un grosso problema (pedofilia) soprattutto quando questo ti sfiora.....la scrittura nn mi ha per niente entusiasmato anzi a tratti risulta persino noiosa

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi