Il bambino con i petali in tasca

di | Editore: Piemme
Voto medio di 534
| 118 contributi totali di cui 107 recensioni , 11 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Bombay, 1993. Chamdi ha dieci anni e vive alle porte della città, lontano dagli scontri tra induisti e musulmani che infiammano le strade, dalle moschee bruciate e dai negozi svaligiati. La sua non e una vera casa, è un orfanotrofio, perché i ... Continua
Ha scritto il 25/06/16
Triste, troppo triste.
  • Rispondi
Ha scritto il 02/04/16
tristissimo ma molto coinvolgente
triste, triste, triste, un pugno nello stomaco. ciò che colpisce è la rassegnata disperazione della condizione di vita dei personaggi, in una realtà di incredibile miseria e degradazione. e ciò nonostante, Chamdi spera, prega e sogna. ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 20/02/16
Un libro che non un libro come tutti gli altri e non so dire il perché.. mi ha trasmesso, ma non quanto mi aspettassi, Chamdi è un bambino adorabile, tenero e ingenuo, con un sogno, come tutti i bambini e gli adulti del mondo.. il suo sogno però ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 05/07/14
Il bambino con i petali in tasca - Anosh Irani
Vorrei iniziare con la risposta dell’autore rilasciata durante un’intervista:Per questo la sua favola non ha un lieto fine?Non può esserci lieto fine, perché i bambini del romanzo non hanno possibilità di scegliere. Ma il fatto stesso che ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 05/06/14
La storia parte lenta ed inizialmente non coinvolge molto.Non mi è piaciuto lo stile di scrittura troppo frammentato.Frasi corte,ripetizioni di soggetti.Poi ad un certo punto la storia decolla e rapisce il lettore.Sostanzialmente,quindi un giudizio ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il May 14, 2011, 21:25
E' strano come le lacrime siano trasparenti, eppure facciano diventare gli occhi rossi. Si è chiesto spesso cosa succederebbe ai suoi se continuasse a fissare le bouganvillee senza sosta, per giorni interi. Diventerebbero dello stesso colore? Forse ... Continua...
Pag. 21
  • Rispondi
Ha scritto il May 14, 2011, 21:20
Chamdi guarda la signora Sadiq dal corridoio. Alle sue spalle oltre la finestra aperta Chamdi vede le bouganvillee ondeggiare nella brezza. Gli piace il modo in cui i petali rossi incorniciano la testa della signora Sadiq senza che lei lo sappia, ... Continua...
Pag. 18
  • Rispondi
Ha scritto il May 14, 2011, 21:13
La signora Sadiq ha insegnato a ringraziare Lady Cama ogni volta che passano dal corridoi. Se adesso loro avevano un tetto lo dovevano al suo buon cuore. Chamdy non la saluta proprio sempre, perchè a volte sta andando in bagno ed è di fretta, ... Continua...
Pag. 17
  • Rispondi
Ha scritto il May 14, 2011, 21:08
La signora Sadiq ha insegnato a leggere e a scrivere a tutti, ma a Chamdi riserva un'attenzione speciale. Una volta lo ha definito "brillante" davanti ai suoi compagni, e così gli ha offerto la possibilità di spiegare che era "brillante" perchè ... Continua...
Pag. 17
  • Rispondi
Ha scritto il May 14, 2011, 20:59
Non ci saranno più negozi saccheggiati, nè taxi incendiate, nè gente ferita. Se cose del genere succedono veramente, allora Chamdi deve ricostruire Bombay con le proprie forze, mattone su mattone. Nella sua Bombay i bambini giocano a cricket per ... Continua...
Pag. 14
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi