Il bambino con il pigiama a righe

Voto medio di 7649
| 755 contributi totali di cui 705 recensioni , 45 citazioni , 0 immagini , 5 note , 0 video
Leggere questo libro significa fare un viaggio. Prendere per mano, o meglio farsi prendere per mano da Bruno, un bambino di nove anni, e cominciare a camminare. Presto o tardi si arriverà davanti a un recinto. Uno di quei recinti che esistono in tutt ...Continua
Aghi76 (non scambio)
Ha scritto il 06/05/18
Un libro davvero sconvolgente, non tanto per il tema di cui parla, ma per come sceglie di trattarlo. Questo libro si inserisce nel filone di quei testi che parlano dell'Olocausto attraverso lo sguardo innocente dei bambini. Stavolta, però, è proprio...Continua
Sabrina
Ha scritto il 28/02/18
Spero che tutti voi abbiate letto questo emozionantissimo libro e, se non lo avete ancora fatto, ve lo consiglio vivamente. Il tema può sembrare un po’ pesante, ma non è assolutamente vero, visto che comunque questa storia è narrata da un bambino. E...Continua
Ebenti
Ha scritto il 03/11/17
Libro scritto per bambini su di un argomento di difficile approccio per un pubblico di bambini. In tale ottica, la vicenda è rappresentata dal punto di vista di un ragazzino di nove anni: questo ha permesso di attutire l’orrore connesso ai fatti de...Continua
Cosimo De Cillis
Ha scritto il 11/09/17
Patrickmadda8
Ha scritto il 02/03/17
Manuel

il libro quando lo leggi ti fa venire il malincuore perchè ci pensi ed è una storia verissima


Gessica
Ha scritto il Feb 14, 2018, 22:44
“Ah, quelli” disse il padre scuotendo la testa con un sorrisetto. “Ma quelli non sono uomini, Bruno” disse. Straziante... Toccante... un libro da pelle d’oca...
Pag. 55
Aurora
Ha scritto il Jul 27, 2016, 13:29
Bruno aggrottò la fronte. Pensò alla gente con il pigiama a righe e si chiese che cosa stava succedendo ad Auscit e che forse era una brutta cosa, se faceva sembrare le persone così malate. Nulla di tutto questo aveva un senso.
Aurora
Ha scritto il Jul 27, 2016, 13:28
Bruno era sempre arrabbiato perché doveva indossare pantaloni e camicie, cravatte e scarpe che erano troppo strette per lui, mentre Shmuel e i suoi amici potevano oziare tutto il giorno nei loro pigiami a righe.
Aurora
Ha scritto il Jul 27, 2016, 13:27
La scena che seguì fu inaspettata e molto spiacevole. Il tenente Kotler si arrabbiò moltissimo con Pavel, il dottore che era diventato un cameriere, e nessuno - né Bruno, né Gretel, né la madre e nemmeno il padre - si fecero avanti per impedirgli di...Continua
Mati
Ha scritto il Jul 18, 2016, 14:24
Tutto questo è accaduto tanto tempo fa e non dovrebbe più accadere. Non oggi.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteca Vitale
Ha scritto il Nov 06, 2018, 18:43
ISTITUTO...
Ha scritto il Feb 27, 2017, 09:26
lettura nelle classi 4/5 e /2A/2B/3C secondaria 1° grado per dibattito che si terrà con la DS nella settimana 18-25 aprile 2017
Biblioteche...
Ha scritto il Jul 13, 2016, 10:40
823.92 BOY 15576 Letteratura Inglese
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 15, 2016, 11:06
823.92 BOY 15464 Letteratura Inglese
Biblioteca...
Ha scritto il Dec 22, 2015, 10:26
Collocazione: NR 567

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi