Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il barone rampante

By Italo Calvino

(245)

| Paperback

Like Il barone rampante ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

769 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Cosimo, primogenito dodicenne di una nobile famiglia “decaduta” vive in un paese immaginario della Liguria. Il ragazzo non accetta di subire passivamente le regole dell’etichetta alle quali dovrebbe attenersi; un giorno libera insieme a suo fratello ...(continue)

    Cosimo, primogenito dodicenne di una nobile famiglia “decaduta” vive in un paese immaginario della Liguria. Il ragazzo non accetta di subire passivamente le regole dell’etichetta alle quali dovrebbe attenersi; un giorno libera insieme a suo fratello Biagio delle lumache che sua sorella Battista avrebbe dovuto cucinare, e viene messo in punizione per tre giorni; per dispetto la sorella cucina le stesse lumache, che Cosimo rifiuta di mangiare. Al richiamo dei parenti il ragazzo decide di scappare sull’elce del suo giardino e promette che non scenderà più. All’inizio tutti credono che il ragazzo stia scherzando, ma in realtà Cosimo ha veramente intenzione di restare lassù per sempre.
    Cosimo diventa Barone in seguito alla morte del padre e prende il controllo dei beni della famiglia. Diventato ventenne, ha altri rapporti ,anche sessuali, con diverse donne che corrispondono il suo amore. Successivamente giunge la morte della madre, alla quale starà vicino fino alla fine. Un giorno Ottimo Massimo (il bassotto di Viola ritrovato da Cosimo nel bosco i giorni successivi alla partenza dell’amica verso il collegio) scappa, ma torna seguito da un’amazzone a cavallo, Cosimo scopre essere Viola con la quale passerà giorni felici, caratterizzati da un amore reciproco che però si conclude perché Viola va in Inghilterra per paura della rivoluzione. Negli ultimi capitoli del romanzo, Italo Calvino, dedica molto tempo alla narrazione della rivoluzione Francese e di come Cosimo, riceve per fama, la visita di Napoleone. Successivamente all'incontro con Napoleone, Cosimo si ammala e viene assistito dall'intera comunità di Ombrosa: lo invitano a scendere dagli alberi, ma lui si rifiuta. In punto di morte sorprende tutti: dal lenzuolo che per lui è stato steso (legandolo tra gli alberi e consentendo così che non toccasse terra), balza in alto fino a raggiungere la corda di una mongolfiera dell'aeronautica che passava da li e scomparire nel cielo, senza tradire il suo intento di non rimettere più piede sulla terra.

    Is this helpful?

    Pacchiarotti said on Sep 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro piacevole da leggere, intelligente, ben pensato e scritto bene.
    Calvino regala sempre sorprese nei suoi libri, ma anche tenerezza e poesia.

    Is this helpful?

    LiberBook said on Sep 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mi è piaciuto davvero tanto. Fa sognare e riflettere e Calvino poi, ha uno stile unico.

    Is this helpful?

    Daichi said on Sep 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho letto questo libro per caso, e mi è pisciuto tantissimo.
    Divertente ed ironico mi ha fatto scoprire la letteratura italiana.

    Is this helpful?

    Dakkar - clouds seas said on Sep 13, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book