Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il berretto a sonagli

Il piacere dell'onestà - La patente- Così è (se vi pare)

Di

Editore: Orsa maggiore

4.1
(42)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 213 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8823902746 | Isbn-13: 9788823902749 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Il berretto a sonagli?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    Bello “Il piacere dell’onestà”. Il protagonista accetta di indossare la maschera dell’onestà che gli viene proposta e la situazione inizia a diventare intollerabile: scegliere l’onestà assoluta vuol dire scegliere l’ideale e non la vita, guardarsi vivere da fuori, controllare le proprie pulsioni ...continua

    Bello “Il piacere dell’onestà”. Il protagonista accetta di indossare la maschera dell’onestà che gli viene proposta e la situazione inizia a diventare intollerabile: scegliere l’onestà assoluta vuol dire scegliere l’ideale e non la vita, guardarsi vivere da fuori, controllare le proprie pulsioni fino a lasciare solo la maschera dell’ideale; ancora più difficile se gli altri intorno non hanno fatto la stessa scelta, e allora essere onesto assoluto vuol dire che gli altri saranno disonesti per forza rispetto a te…

    Bello anche “Così è (se vi pare)”. Le persone che circondano i protagonisti hanno bisogno a tutti i costi di dare un’etichetta ai personaggi, non possono sopportare l’incertezza di un animo non ben chiarito, e nel nome della verità non esitano a intromettersi fino nell’intimo delle persone per poter dar loro una propria verità e chiudere così il vuoto. Non sopportando che qualcuno non rientri in uno schema preciso, bisogna inserirgliene uno anche a costo della sofferenza privata. Per fortuna le vicende umane non si lasciano definire così nettamente e l’incertezza della verità salvaguarda la complessità dell’animo.

    ha scritto il 

  • 4

    tra le migliori novelle di pirandello, mi verrebbe da dire. ma esiste davvero qualcosa di questo genio che non sia "migliore"? mi limiterò a dire che si parla delle più popolari novelle e lascerò che siate voi a giudicare.

    ha scritto il