Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il bizzarro mondo dei quanti

(I blu)

Di

Editore: Springer

4.2
(38)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 250 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8847006430 | Isbn-13: 9788847006430 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Stefano Ruggerini

Genere: Science & Nature

Ti piace Il bizzarro mondo dei quanti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro

Scritto prima dell'esame di maturità da una giovane di eccezionale talento, questo libro colma il vuoto esistente tra la letteratura divulgativa sulla fisica quantistica, che normalmente evita ogni formula matematica, e la letteratura specialistica, ben farcita, invece, di matematica avanzata.

L'autrice, appena diciannovenne, con l'ausilio della sola matematica della scuola superiore, introduce il lettore ai principi della fisica dei quanti. Se ne ricava uno sguardo profondo sul microcosmo, il regno affascinante delle particelle elementari: oggetti il cui comportamento si distingue in modo drastico e fondamentale da tutto ciò a cui è avvezzo il nostro umano buonsenso.

"Un libro... che avrei desiderato avere a 17 anni".
Silvia Arroyo Camejo

"In modo assolutamente preciso dal punto di vista fisico, l'autrice spiega con grande passione e divertimento i fondamenti della moderna fisica quantistica ... "
Prof. Reinhold A. Bertlmann

"Un libro stupefacente di un'autrice straordinaria! Si avverte il suo entusiasmo per gli enigmi e le stranezze del microcosmo in ogni paragrafo".
Prof. H. Dieter Zeh

Ordina per
  • 4

    http://antoniodileta.wordpress.com/2013/04/09/il-bizzarro-mondo-dei-quanti-silvia-arroyo-camejo/


    Devo confessare che, dopo aver letto qualche pagina di questo libro, mi è venuto il sospetto che non che l’autrice dello stesso non possa essere colei che risulta dalla prima di copertina, cioè ...continua

    http://antoniodileta.wordpress.com/2013/04/09/il-bizzarro-mondo-dei-quanti-silvia-arroyo-camejo/

    Devo confessare che, dopo aver letto qualche pagina di questo libro, mi è venuto il sospetto che non che l’autrice dello stesso non possa essere colei che risulta dalla prima di copertina, cioè Silvia Arroyo Camejo. Il dubbio era dovuto al fatto che la stessa attualmente non ha ancora compiuto trent’anni e al momento della stesura dell’opera ne aveva compiuti appena diciassette. Poi ho pensato ai tanti geni precoci in altri ambiti dello scibile umano e ho continuato a leggere questo saggio sulla fisica quantistica, che l’autrice scrisse sviluppando gli appunti che aveva preso nel corso degli anni, da quando si era appassionata alla fisica e in particolare alla meccanica quantistica. In un passaggio della prefazione la giovane fisica (ho appurato che negli anni seguenti ha conseguito un dottorato a Berlino) specifica che fu spinta a scrivere un saggio del genere anche in considerazione della “divaricazione tra la letteratura scientifica divulgativa che evita accuratamente ogni formula matematica ed è accessibile a tutti, e la letteratura specialistica, nella quale, quasi in ogni pagina, si incontrano svariati integrali ed equazioni differenziali”, cosa che anche per lei, all’inizio dei suoi studi, costituì un grosso problema.

    ha scritto il 

  • 4

    Partito fortemente prevenuto, mi sono dovuto ricredere.
    Come può una ragazza di 17 anni aver raggiunto un livello di conoscenza tale su un argomento così complesso da poterci scrivere addirittura un libro?
    In realtà non so darmi una risposta neanche ora che l'ho terminato.
    So pe ...continua

    Partito fortemente prevenuto, mi sono dovuto ricredere.
    Come può una ragazza di 17 anni aver raggiunto un livello di conoscenza tale su un argomento così complesso da poterci scrivere addirittura un libro?
    In realtà non so darmi una risposta neanche ora che l'ho terminato.
    So però che Silvia Arroyo c'è davvero riuscita. E ciò che è saltato fuori è uno dei migliori testi divulgativi di meccanica quantistica che mi sia capitato di leggere.

    ha scritto il 

  • 3

    Primo premio per la diciassettenne più brava

    Credo che sia il miglior libro di divulgazione scientifica scritto da una diciassettenne, forse l'unico per fortuna. Secondo me non colma nessuna lacuna, come scritto in quarta di copertina. La prosa è prolissa, noiosa e spesso infantile (la diciassettenne che cerca di spiegare la meccanica quant ...continua

    Credo che sia il miglior libro di divulgazione scientifica scritto da una diciassettenne, forse l'unico per fortuna. Secondo me non colma nessuna lacuna, come scritto in quarta di copertina. La prosa è prolissa, noiosa e spesso infantile (la diciassettenne che cerca di spiegare la meccanica quantistica ai bambini delle elementari?). La scarsa matematica presente può servire, tuttalpiù, a dimostrare che è in grado di risolvere semplici equazioni: non mi pare che dia niente di più a un lettore alla ricerca di un testo che sia l'anello mancante tra i testi universitari e la divulgazione.
    Brava lei a scriverlo a diciassette anni, scemo io a leggere un libro di fisica scritto da una liceale e non da un fisico divulgatore.

    ha scritto il 

  • 4

    Però! Ma l'avrà scritto davvero prima della maturità? Complimenti.

    Però non è che sia così facile come sentivo dire in giro, nè. Le cose si capiscono ma a volte, soprattutto le dimostrazioni, sono veramente complicate. Diciamo che bisogna stare molto attenti!

    ha scritto il 

  • 4

    Consigliatissimo

    Ottimo libro divulgativo sulla fisica quantistica, a partire dal dualismo onda-particella fino all'entanglement quantistico, passando da Heisenberg e il gatto di Shrodinger.
    Davvero chiaro ed esplicativo, non servono enormi conoscenze per entrare in questo "bizzarro" mondo della nuova fisic ...continua

    Ottimo libro divulgativo sulla fisica quantistica, a partire dal dualismo onda-particella fino all'entanglement quantistico, passando da Heisenberg e il gatto di Shrodinger.
    Davvero chiaro ed esplicativo, non servono enormi conoscenze per entrare in questo "bizzarro" mondo della nuova fisica!

    ha scritto il 

  • 3

    Silvia ha scritto questo libro (a diciassette anni!) per colmare la frattura tra libri divulgativi e libri scientifici. Per me gli aspetti scientifici sono risultati culturalmente inaccessibili. Buona la parte divulgativa.

    ha scritto il 

  • 5

    Il libro che cercavo da tempo sulla meccanica quantistica.<br />Un bel viaggio in questo mondo affascinante che non disedegna l'uso della matematica, senza cui qualunque esposizione scientifica è monca.</p><p>Consigliatissimo a chi non ha paura di qualche semplice passaggio mate ...continua

    Il libro che cercavo da tempo sulla meccanica quantistica.<br />Un bel viaggio in questo mondo affascinante che non disedegna l'uso della matematica, senza cui qualunque esposizione scientifica è monca.</p><p>Consigliatissimo a chi non ha paura di qualche semplice passaggio matematico.

    ha scritto il