Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il borgo insanguinato

Di

Editore: Edizione Mondolibri

3.5
(361)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 391 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: A000052962 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri , Paperback

Genere: Fiction & Literature , History , Mystery & Thrillers

Ti piace Il borgo insanguinato?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    A me la Robb piace.
    Trovo i suoi gialli medievali affascinanti, e Archer è un gran personaggio, con una storia personale interessante e un carattere che mi si confà.
    Forse, ecco... narrativamente si complica un po' la vita, buttando subito sul fuoco troppa carne e confondendo a volte ...continua

    A me la Robb piace.
    Trovo i suoi gialli medievali affascinanti, e Archer è un gran personaggio, con una storia personale interessante e un carattere che mi si confà.
    Forse, ecco... narrativamente si complica un po' la vita, buttando subito sul fuoco troppa carne e confondendo a volte il lettore... ma tant'è, è sempre un'ottima lettura d'evasione, che appassiona fino all'ultima pagina.
    Ne Il borgo insanguinato, poi, siamo in Galles, e oltre alla piacevole novità nei personaggi, non tutti conosciuti a York, beh... diciamocelo, mette una gran voglia di andarci!

    ha scritto il 

  • 4

    DA PAGINA 104

    Frammenti di ricordi della sua infanzia iniziarono ad affiorare: il dolore provato quando era scivolato su delle pietre ghiacciate mentre cercava un cane smarrito sulle montagne, le sue invocazioni di aiuto che si perdevano nel silenzio invernale; l'infuso di salvia e rosmarino che sua madre gli ...continua

    Frammenti di ricordi della sua infanzia iniziarono ad affiorare: il dolore provato quando era scivolato su delle pietre ghiacciate mentre cercava un cane smarrito sulle montagne, le sue invocazioni di aiuto che si perdevano nel silenzio invernale; l'infuso di salvia e rosmarino che sua madre gli faceva bere affinché gli si scaldasse il sangue nei mesi freddi; il giorno in cui l'aveva accompagnata da una vicina che stava partorendo; la fatica per risistemare il giardino dopo una gelata primaverile... I suoi pensieri non erano rivolti al tempo trascorso a Cydweli, ma sconfinavano in un passato ancor più lontano, lassù a nord, a Gwynedd.

    ha scritto il 

  • 4

    Anno 1370, Owen Archer è in viaggio per il Galles, ufficialmente deve ingaggiare degli arcieri per l’esercito del re, ma la sua reale missione è quella di scoprire se i gallesi, scontenti dell’occupazione inglese, sono in procinto di allearsi con i francesi per ribellarsi. Per Owen questo viaggia ...continua

    Anno 1370, Owen Archer è in viaggio per il Galles, ufficialmente deve ingaggiare degli arcieri per l’esercito del re, ma la sua reale missione è quella di scoprire se i gallesi, scontenti dell’occupazione inglese, sono in procinto di allearsi con i francesi per ribellarsi. Per Owen questo viaggia comporta un ritorno alle origini, nei suoi luoghi natali, da cui manca da oltre 15 anni, senza avere nessuna notizia dei suoi congiunti, e si ritrova a vedere come vivono i suoi compatrioti sotto il dominio inglese, lui che, dopo tanti anni, si sente più inglese che gallese. Con Owen sono partiti anche sir Robert, suo suocero, e Michaelo, segretario dell’arcivescovo, che vogliono compiere un pellegrinaggio sino alla città sacra di St. Davis, per riappacificarsi con i demoni del passato che li tormenta. Giunti a St. Davis, Owen si ritrova ad indagare su un omicidio che ha turbata la pace e la tranquillità della città, dietro questo delitto si cela una storia di tradimenti, avidità e una storia d’amore ostacolata.
    Per la sesta avventura di Owen Archer, Candace Robb ha cambiato ambientazione, invece della città di York, ci spostiamo nel Galles, sempre accurata la parte storica che si mischia ai personaggi inventati e all’indagine di Owen Archer.

    ha scritto il 

  • 4

    OWEN ARCHER PARTE IN PELLEGRINAGGIO INSIEME AL SUOCERO PER LA CITTA SACRA DI ST. DAVID GIUNTI IN CITTA' TROVANO UN UOMO ASSASSINATO DAVANTI ALLA TORRE DELLA CITTA' LA MOGLIE DEL SIGNORE DEL CASTELLO SPARISCE E VIENE ASSASSINATO UN FRATE
    AMORE ODIO VENDETTA SONO GLI INGREDIENTE DI QUESTO GI ...continua

    OWEN ARCHER PARTE IN PELLEGRINAGGIO INSIEME AL SUOCERO PER LA CITTA SACRA DI ST. DAVID GIUNTI IN CITTA' TROVANO UN UOMO ASSASSINATO DAVANTI ALLA TORRE DELLA CITTA' LA MOGLIE DEL SIGNORE DEL CASTELLO SPARISCE E VIENE ASSASSINATO UN FRATE
    AMORE ODIO VENDETTA SONO GLI INGREDIENTE DI QUESTO GIALLO MEDIOEVALE

    ha scritto il